Martedì 12 Aprile 2016 - 09:00

Poste, Caio: Vogliamo crescere nella gestione risparmio famiglie

"Noi già gestiamo 470 miliardi di risparmio tramite i nostri prodotti, a dimostrazione del fatto che la missione delle Poste non è mai stata solo quella di consegnare la corrispondenza e che i nostri uffici sono sempre più multifunzionali"

Francesco Caio

"Oggi stiamo assistendo ad un cambiamento epocale, il mondo vive a tassi zero di inflazione e di conseguenza a tassi quasi zero di remunerazione del risparmio. E per gli istituti ci sono margini più ridotti e rischi crescenti. In questa partita ci siamo anche noi, abbiamo il nostro modello e vogliamo crescere". Così l'a.d. di Poste, Francesco Caio, intervistato da 'la Repubblica'. "Noi già gestiamo 470 miliardi di risparmio tramite i nostri prodotti, a dimostrazione del fatto che la missione delle Poste non è mai stata solo quella di consegnare la corrispondenza e che i nostri uffici sono sempre più multifunzionali" aggiunge. "Puntiamo su prodotti che hanno una limitatissima esposizione di rischio e che rendono più sicuro il risparmio delle famiglie. La nostra esperienza con Anima, la Sgr di cui abbiamo acquisito il 10 per cento da Monte dei Paschi è positiva, come pure è positiva la gestione di Poste Vita. Il risparmio è uno dei nostri tre pilastri" aggiunge

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Spesometro, torna online ma limitato. Chiesto altro rinvio

Continua a dare problemi il sistema di rilevamento delle spese dell'Agenzia delle Entrate. Commercialisti sul piede di guerra

Aci e fiscalità auto: workshop su gestione e impatti su mobilità

Aci e fiscalità auto: workshop su gestione e impatti su mobilità

"Sappiamo quanto pesi sulle tasche degli italiani, ecco perché dobbiamo essere meno 'pesanti' possibile" ha detto il presidente Sticchi Damiani