Mercoledì 11 Ottobre 2017 - 07:15

Portogallo ai Mondiali, Svizzera ai playoff. Francia qualificata

Nel Gruppo H Grecia batte Gibilterra e conquista i tre punti che regalano agli ellenici la certezza del playoff

Portogallo ai Mondiali, Svizzera ai playoff. Francia qualificata

Il Portogallo vince lo scontro diretto contro la Svizzera e si prende il primo posto del gruppo B, strappando direttamente il pass per il Mondiale in Russia dell'anno prossimo. Al 'Da Luz' finisce 2-0: il traversone insidioso dalla sinistra di Eliseu al 42' trova la goffa deviazione di Djourou che beffa Sommer e infila la sfera nella propria porta. Nella ripresa il rossonero Andre Silva al 12' chiude i conti con un tocco di sinistro da due passi su assist di Bernardo Silva. La squadra di Petkovic si arrende e sarà costretta a disputare i playoff come testa di serie. Nelle altre gare del girone l'Ungheria supera 1-0 le isole Far Oer (decisivo il gol di Bode al 36' della ripresa), mentre la Lettonia cala il poker contro Andorra.

Con qualche apprensione di troppo la Francia supera 2-1 la Bielorussia e ottiene la certezza del primo posto del girone A. Matuidi serve in area Griezmann che trafigge al 27' Chernik. Sei minuti dopo l'attaccante dell'Atletico Madrid grazie a uno svarione della retroguardia ospite regala a Giroud la palla del raddoppio. In chiusura di frazione Saroka al 44' rimette in piedi la Bielorussia, che nel secondo tempo va anche vicina al pareggio. La Svezia cade 2-0 in casa dell'Olanda ma conquista comunque il secondo posto per migliore differenza reti rispetto agli orange, che dovevano vincere con uno scarto di sette gol per scavalcare gli scandinavi. La doppietta di Robben, a segno al 16' su rigore e al 40' con uno splendido sinistro da fuori area, spaventa la Svezia, che comunque non si scompone nel secondo tempo e accede ai playoff. Termina in parità infine la sfide tra Bulgaria e Lussemburgo (1-1).

Nel Gruppo H la Grecia trova qualche difficoltà nel primo tempo contro Gibilterra ma alla fine cala il poker e conquista i tre punti che regalano agli ellenici la certezza del playoff. Torosidis di testa sblocca il risultato al 32', nella ripresa Mitroglou con una doppietta aumenta il divario, prima del sigillo finale di Gianniotas. Con lo stesso punteggio il Belgio, già certo del primo posto, regola Cipro. Giornata da ricordare per i fratelli Hazard: Eden sigla una doppietta, Thorgan aggiunge un'altra rete. Del solito Lukaku la rete del 4-0 finale che permette al Belgio di chiudere il girone di qualificazione con 43 reti all'attivo, le stesse messe a segno dalla Germania. La Bosnia fa il suo dovere contro l'Estonia (2-1) ma deve accontentarsi del terzo posto: Dzeko e compagni guarderanno il Mondiale da casa.

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Douglas Costa e il 'match della morte': "Se avessimo battuto il Flamengo, ci avrebbero ucciso"

Il brasiliano racconta un episodio choc avvenuto quando vestiva la maglia del Gremio

18 JUL 2006, ROME, PARCO DEI PRINCIPI HOTEL: PRESS CONFERENCE OF THE NEW TRAINER OF THE ITALY SOCCER TEAM, ROBERTO DONADONI

Gigi Riva derubato del cellulare, l'amico lancia un appello social

Pino Serra su Facebook racconta: "Ha offerto dei soldi a un mendicante che lo ha abbracciato e gli ha sfilato il telefonino"

FILES-FBL-ITA-DIBIAGIO

Di Biagio ct dell'Italia contro Argentina e Inghilterra

La nazionale affidata all'allenatore dell'Under 21 per le prossime due partite (23 e 27 marzo). Poi la decisione definitiva

Europei di Calcio a 5, disastro Italia. Eliminata ai gironi

Con la Slovenia occorreva una vittoria o un pareggio per 2-2 o più. E' arrivata una cocente sconfitta (1-2) e l'eliminazione. Nazionale da rifondare