Lunedì 02 Gennaio 2017 - 16:45

Gli Usa: Nessuna prova di ingerenze russa su voto presidenziale

Spicer cerca di fugare i dubbi sui risultati delle presidenziali Usa

Portavoce di Trump: Nessuna prova di ingerenze di Mosca sul voto

 "Non c'è alcuna prova" che i russi "abbiano effettivamente influenzato le elezioni presidenziali" di novembre negli Stati Uniti. Lo ha detto Sean Spicer, futuro portavoce di Donald Trump alla Casa Bianca, intervistato da Fox News. Parlando del rapporto redatto dall'Fbi e dal dipartimento della Sicurezza interna che punta il dito contro gli hacker russi, Spicer lo ha poi sminuito, definendolo una sorta di vademecum "di 13 pagine", che spiega ai membri del Dnc (il Comitato nazionale democratico) come migliorare la "sicurezza informatica".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Russiagate, Trump al contrattacco: "Fbi spiava la mia campagna"

Per il presidente il Bureau teneva sotto controllo un suo consulente per avvantaggiare Hillary Clinton

La Proactiva Open Arms in azione al largo della Libia

Migranti, appello del Papa: "Basta tragedie". Open Arms non denuncia Italia

Per l'ong la guardia costiera libica è colpevole di omissione di soccorso e omicidio colposo in relazione alla morte di due migranti. Tripoli nega: "Solo calunnie"

Foto diffusa dal profilo Instagram di Kensington Palace - Credit: Matt Porteus

Il principe George compie 5 anni: tanti auguri al royal baby più amato

Pioggia di messaggi affettuosi sui social. E in dono arriva anche una moneta commemorativa

Usa, barricato nel market di Hollywood uccide una donna: bloccato

Prima ha sparato alla nonna e alla fidanzata: durante la fuga si è rifugiato nel supermercato prendendo in ostaggio diverse persone. Alla fine si è arreso