Venerdì 13 Maggio 2016 - 13:15

Pordenone, auto nel laghetto: morti madre e figlio

I corpi sono stati recuperati nel lago della Burida alla periferia di Pordenone

Pordenone, auto nel laghetto: morti madre e figlio

Potrebbe esserci un gesto disperato ed estremo all'origine della tragedia accaduta questa mattina a Pordenone. I cadaveri di una donna e un bambino, con ogni probabilità madre e figlio, sono stati recuperati da un'automobile finita nel laghetto della Burida, alla periferia di Pordenone. Sul posto sono intervenuti i sommozzatori dei vigili del fuoco. Polizia e carabinieri stanno facendo tutte le verifiche e vagliando tutte le ipotesi, ma non escludono - trattandosi di una zona poco frequentata - che non si sia trattato di un incidente ma di un gesto volontario da parte della madre.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando incontra L'ANM

Processo Occhionero, pm: "Carpite 3,5mln mail, è spionaggio politico"

Nuove accuse contro i fratelli del cyberspionaggio

Perquisizione nella sede della Consip

Consip, Sessa e Scafarto sospesi dal servizio per depistaggio

Il colonnello e il maggiore dei carabinieri accusati di aver distrutto prove utili agli inquirenti

Maltempo, ancora allerta in Liguria, Emilia e Toscana. Problema trasporti

I torrenti iguri sono sorvegliati speciali per rischio esondazione. A Brescello il comune ha previsto l'evacuazione del paese