Giovedì 13 Luglio 2017 - 12:45

Pooh, il meglio della loro musica in un unico cofanetto

A partire dal 14 luglio sarà disponibile "Trilogia 1987-1990" che raccoglie i brani più famosi del gruppo italiano

Ultimo concerto della carriera dei Pooh

Esce domani Trilogia 1987-1990 (Sony Music), la prima raccolta dei successi dei Pooh dal 1987 al 1990. Uno special box che racchiude tutte le emozioni e i ricordi di una delle band che hanno fatto la storia della musica italiana. 

"È esattamente quello che speravamo: vedere che la nostra musica, i nostri dischi, continueranno a vivere anche dopo di noi, percorrendo quella strada, tracciata con sudore e passione, che nemmeno noi sappiamo dove porta… ma sicuramente passa attraverso i milioni di cuori che hanno battuto con noi in tutti questi anni", raccontano I Pooh.

Trilogia 1987-1990 sarà disponibile nei negozi sia nella versione 4 CD sia nella versione 4 LP: entrambe conterranno i tre album di successo Il colore dei pensieri, Oasi e Uomini Soli, oltre a un bonus disc estratto da Live in Milano (Piazza Duomo 1990) e a un libretto con racconti, immagini inedite e memorabilia.

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, 40° anniversario dalla morte di Elvis Presley a Memphis

Quarant'anni senza Elvis, omaggio dei fan davanti alla casa di Memphis

Una veglia in Tennessee in memoria del cantante che ha cambiato la storia della musica

Taylor Swift, her mother Andrea and attorney Jesse Schaudies react to the verdict being read in Denver Federal Court where the Taylor Swift groping trial goes on in Denver

Taylor Swift vince in tribunale contro dj che le palpò fondoschiena

Risarcimento simbolico di un dollaro per la cantante statunitense: "Deve servire da esempio per le altre donne che potrebbero essere riluttanti a denunciare"

Festival Federico Cesi, il suono dei borghi umbri diventa un concerto

L'Umbria raccontata dalla musica classica per un mese intero

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria in aula contro il dj David Mueller

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria contro il dj

I giudici hanno respinto la denuncia del disc jockey, che aveva accusato la cantante di averlo fatto licenziare senza giusta causa