Martedì 16 Febbraio 2016 - 17:30

Pomeriggio 5, casa di cura 'lager' a Cagliari: parlano parenti

"Spesso hanno rubato cose a mio zio: maglioni, pantaloni. Dovevamo pagare 50 euro per il lavaggio dei vestiti"

Barbara d'Urso

 La puntata di oggi di Pomeriggio Cinque, condotto da Barbara d'Urso, apre con il caso della casa di cura 'lager' Aias di Decimomannu, in provincia di Cagliari. Qui si è scoperto che gli ospiti del centro, anziani e disabili, venivano picchiati e insultati. "La direttrice non mi ha mai permesso di salire alle camere. Non ho mai potuto conoscere gli operatori che si occupavano di mio zio", racconta una parente di un ospite della casa di cura.

 

 "Potevamo incontrare i parenti nella sala sotto - raccontano ancora i parenti - Spesso hanno rubato cose a mio zio: maglioni, pantaloni. Dovevamo pagare 50 euro per il lavaggio dei vestiti, e quando chiedevamo informazioni ci dicevano che le cose erano in lavanderia. Non le abbiamo più viste".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sede Ema, oggi il verdetto

Ema, sorteggio scatena rabbia anti Ue: all'attaco Salvini e Calderoli

L'estrazione ha premiato Amsterdam e ha scatenato le polemiche

Senza futuro, gioco, istruzione: 180 milioni di bambini a rischio

Oggi in tutto il mondo si celebra la giornata dei bambini ma per troppi di loro le prospettive di vita sono peggiori di quelle dei genitori

Cyberbullismo, vittima un adolescente ogni 10: i consigli degli esperti

I ragazzi non devono essere allarmati ma consapevoli che le loro azioni possono cambiare la vita di un loro coetaneo

Ostia, incendio circolo Pd: ripreso da telecamere chi ha appiccato fiamme

Una persona è stata ripresa dal sistema di sorveglianza mentre appiccava le fiamme