Domenica 16 Ottobre 2016 - 13:30

Polonia, sarà riesumato Kaczynski: si cercano prove responsabilità Russia

L'autorizzazione è arrivata dal fratello gemello

Polonia, sarà riesumato Kaczynski: si cercano prove responsabilità Russia

Il corpo dell'ex presidente polacco Lech Kaczynski, morto in un incidente aereo nel 2010, sarà riesumato per cercare prove del coinvolgimento russo nel disastro. L'autorizzazione è arrivata dal fratello gemello Jaroslaw Kaczynski, che con lui aveva fondato il partito attualmente al Governo, la formazione populista di destra Pis ('Diritto e Giustizia').

Fin da allora il partito ha accusato la Russia - che non ha mai autorizzato il rientro dei resti dell'aereo né della scatola nera in Polonia - di essere responsabile della tragedia. La vicenda è oggetto da sei anni di acceso dibattito in Polonia. Ora Lech Kaczynski sarà riesumato insieme alle altre 95 vittime dell'incidente aereo. "Mio fratello deve essere uno dei primi a essere riesumato", ha detto Jaroslaw Kaczynski a onet.tv. L'aereo precipitò con a bordo funzionari di governo e dell'esercito che si recavano a Katyn per commemorare le vittime del massacro stalinista. La commissione di inchiesta voluta dall'esecutivo di Varsavia a settembre ha parlato di "serie lacune" contenute nella precedente informativa elaborata a proposito della catastrofe, e ha sostenuto che i dati della scatola nera siano stati "manipolati".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Rohani in Paris

Iran: "Aumenteremo nostra potenza militare e capacità balistiche"

Parla del presidente iraniano Hassan Rohani durante una parata militare: "Non chiederemo il permesso"

Il leader Nord Coreano Kim Jong Un firma oordine per lancio di un misssile

Kim Jong-Un minaccia Trump: "Pagherà caro". E si prepara a sganciare bomba H nel Pacifico

L'avvertimento dopo il discorso "folle" del presidente americano all'Onu in cui minacciava di distruggere la Corea del Nord

Addio Liliane Bettencourt, signora dei trucchi e donna più ricca del mondo

Figlia unica del fondatore del marchio di cosmetici L'Oréal, ne era la principale azionista

Catalogna, Guardiola: "Vogliamo solo votare, si tratta di democrazia"

Catalogna, Guardiola: "Vogliamo solo votare, si tratta di democrazia"

"Il popolo catalano ha mostrato una grande educazione civica ancora una volta"