Venerdì 25 Novembre 2016 - 13:45

Polonia, cantante mostra sedere al presidente: la foto scatena i social

Web infiammato dopo la consegna di una torta da Doda al capo di Stato Duda

Polonia, cantante mostra sedere al presidente: la foto scatena i social

 Una cantante in abiti succinti, con il fondoschiena in evidenza, e un capo di Stato con un sorriso complice hanno scatenato i social network e il dibattito nazionale. È successo in Polonia, dove il presidente Andrzej Duda è stato immortalato sorridente, con in mano una fetta di torta consegnatagli dalla cantante Doda, che nello scatto è ripresa mentre se ne va, dando le spalle al capo di Stato. E fin qui niente di strano, se non fosse che la donna è vestita in abiti praticamente trasparenti, con collant di pizzo che lasciano scoperto il sedere.
 

 

"Il signor presidente ha detto che il dolce era davvero delizioso, ma credo che la signora Doda dovrebbe vestirsi un po' di più, perché fa freddo", ha detto oggi il portavoce di Duda, Marek Magierowski, parlando a Rmf. I fatti risalgono all'evento per commemorare il ventesimo anniversario della pubblicazione 'Super Express', durante il quale è stata preparata una grande torta, la cui prima fetta è stata consegnata al presidente dalla provocatoria cantante. "Sapevamo che gli avrebbe offerto una fetta di torta, ma non si può anticipare ogni dettaglio", ha aggiunto ironico Magierowski. L'immagine ha ovviamente fatto il giro del web, diventanto uno degli argomenti più discussi dei social. Molti hanno ricordato che solo pochi giorni prima dell'incontro con Duda in abiti succinti, il presidente aveva partecipato alla 'intronizzazione' di Gesù Cristo come re.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trump 'soffia' sul Ku Klux Klan: la copertina del New Yorker

Trump 'soffia' sul Ku Klux Klan: la copertina del New Yorker

Il presidente Usa è accusato di non aver sufficientemente condannato i suprematisti bianchi

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Era in vacanza con la famiglia ed era responsabile del marketing e delle vendite di Tom's Hardware Italia

Barcellona, nuovo attacco a Cambrils: 7 feriti, 5 killer uccisi. Sulla Rambla 13 morti: l'Isis rivendica. Almeno 3 italiani feriti

Barcellona, un italiano tra i 13 morti sulle Ramblas. Nella notte nuovo attacco a Cambrils: 7 feriti, 5 killer uccisi

La vittima italiana si chiama Bruno Gullotta. Isis ha rivendicato. I due attentati sono collegati. Tre arresti ma l'autista del furgone è ancora in fuga. Tra i 100 feriti (tre italiani) 15 sono gravi

Barcellona, il racconto di un italiano: "È stato terribile"

Alessio Stazi, un ragazzo italiano, era sulle Ramblas durante l'attentato e racconta su Facebook la paura e la rabbia