Venerdì 18 Marzo 2016 - 15:00

Plaza Hotel di New York all'asta per un miliardo di dollari

Lo storico set di 'Mamma, ho riperso l'aereo' verrà messo in vendita il prossimo 23 aprile

Plaza Hotel di New York all'asta per un miliardo di dollari

Il celebre Plaza Hotel di New York va all'asta. Famoso per essere stato il set cinematografico di numerosi film - da 'Mamma, ho riperso l'aereo: mi sono smarrito a New York' ad 'American Hustle', passando per  'Il grande Gatbsy' - l'hotel sarà messo in vendita il prossimo 23 aprile: prezzo di partenza un miliardo di dollari. Secondo quanto riportato dal blog di Casa.it, a decidere di venderlo è stata la società che ne detiene la proprietà, la Sahara India Pariwar, finita ormai in default.

Lo storico albergo aprì al pubblico il 1º ottobre 1907 e nel 1943 passò nelle mani di Hilton. Donald Trump poi lo acquistò per 407,5 milioni di dollari e fu rivenduto dal candidato alla presidenza degli Stati Uniti nel 1995 per 325 milioni di dollari. Chi si aggiudicherà l’asta - riporta ancora il blog - rileverà insieme al Plaza anche una seconda proprietà hotel di lusso, il Dream Downtown, che si trova nei pressi della High Line di Chelsea. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ratko Mladic

Chi è Ratko Mladic: 'macellaio' di Srebrenica e assedio Sarajevo

L'ex generale è stato condannato per genocidio e crimini contro l'umanità

Victims and their family members watch a television broadcast of the court proceedings of former Bosnian Serb general Ratko Mladic in the Memorial centre Potocari near Srebrenica

Srebrenica: Mladic condannato all'ergastolo, ma farà ricorso

Era l'ultimo grande accusato per il suo ruolo nella guerra in Bosnia, conflitto che causò almeno 100mila morti

FILE PHOTO: Zimbabwe VP Mnangagwa listens as Mugabe delivers his state of the nation address to the country's parliament in Harare

Zimbabwe, venerdì giurerà il nuovo presidente Mnangagwa

E' rientrato in aereo ad Harare. Due settimane fa, destituito da Mugabe, era dovuto fuggire. Elezioni entro settembre del 2018

FILE PHOTO - Artistic Gymnastics - Women's Qualification - Subdivisions

Ginnastica Usa, Gabby Douglas rivela: "Anch'io molestata dal medico"

La campionessa olimpica racconta di essere stata una vittima di Larry Nassar, il sanitario già in galera per pedopornografia