Sabato 05 Marzo 2016 - 11:30

Pjanic: Sempre sentito bene alla Roma, qui si punta in alto

Il centrocampista bosniaco: Spalletti? Lo conoscevo per quello che aveva fatto qua. E' tosto ma se fai quello che chiede lui ti protegge sempre

Pjanid durante Empoli-Roma

Roma, 5 mar. (LaPresse) - "Mi sono sempre sentito bene a Roma. Qui è diverso rispetto alle altre squadre, questa società punta sempre in alto. Una tifoseria come la nostra gli altri non ce l'hanno. Speriamo di avere lo stadio presto, ci servirà". Lo ha detto Miralem Pjanic, centrocampista della Roma, intervistato ai microfoni di Roma Radio.

Sulll'ottimo momento dei giallorossi spiega: "Mi sento bene, come tutto il resto della squadra. Giriamo bene, c'è sempre qualcuno che ti aiuta. Spalletti? Lo conoscevo per quello che aveva fatto qua. E' tosto ma se fai quello che chiede lui ti protegge sempre. Durante la settimana lavoriamo tanto e bene. In generale stiamo attraversando un buon periodo e ci sono ancora tanti punti da prendere". La mezzala bosniaca è carica in vista del ritorno di Champions League contro il Real Madrid: "Dovremo giocare bene, risultato dell'andata è stato severo. Conteranno i dettagli".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Champions, il Liverpool devasta la Roma che si sveglia tardi: 5-2

Squadra di Klopp in vantaggio grazie a due gol dell'egiziano, che non esulta, una rete di Manè e due di Firmino. Giallorossi bloccati. Ma, nel finale si riprendono. Gol di Dzeko e Perotti su rigore

AS Roma, conferenza stampa in vista del match di Champions League

Champions, Di Francesco senza paura: "L'ambizione della Roma è arrivare in finale"

Per uscire indenni da Anfield e tornare nella capitale con un risultato positivo servirà la miglior versione della Roma di coppa

Nyon, sorteggio delle semifinali di Champions League

 Roma, la Champions può valere fino a 100 milioni

Lo straordinario cammino della Roma in Champions League oltre ad un valore sportivo ne ha uno anche economico altrettanto importante

Roma Calcio

Champions, Bonetti: "Roma-Liverpool '84 è come un lutto, ora rivincita"

All'indomani della semifinale di Champions League tra Roma e Liverpool, parla il terzino della squadra allenata da Nils Liedholm nel 1984