Domenica 07 Agosto 2016 - 10:45

Pistorius, ferite autoinferte ai polsi: lui nega tutto

L'episodio è accaduto ieri nel carcere di Pretoria, Kgosi Mampuru

Pistorius, ricoverato in ospedale per ferite ai polsi autoinferte

L'atleta sudafricano Oscar Pitorius, che sta scontando una pena di sei anni di carcere per l'omicidio della sua fidanzata, Reeva Steenkamp, è stato portato in ospedale per alcune ferite ai polsi. Lo ha riferito la stampa locale. "Si è inferto diversi tagli ai polsi e i medici lo hanno curato con delle bende", ha detto al giornale City Press una delle due guardie di sicurezza in servizio presso l'ospedale di Pretoria dove l'atleta è stato ricoverato. L'episodio è accaduto ieri nel carcere di Pretoria, Kgosi Mampuru. All'interno della cella del campione paralimpico sono stati trovati alcuni coltelli, hanno riferito due guardie penitenziarie.

Durante l'udienza decisiva in cui è stata emessa la sentenza contro Pistorius, il legale difensore dell'atleta ha dichiarato che il suo cliente stava soffrendo di una grave depressione, motivo per cui aveva chiesto al giudice gli arresti domiciliari per scontare la pena detentiva. Dopo avere ricevuto le cure dovute, Pistorius, 29 anni, è stato accompagnato di nuovo in carcere. Pare che circa tre settimane fa nella cella della medaglia d'oro paralimpica siano stati trovati farmici e forbici.

Poco dopo la diffusione della notizia, però, è arrivata la smentita: "Oscar Pistorius ha negato il tentativo di suicidio", ha reso noto il portavoce del Dipartimento dei servizi correzionali di Pretoria, Manelisi Wolela, spiegando di non poter fornire ulteriori dettagli.

Secondo la sentenza di condanna, Oscar Pistorius ha ucciso la sua fidanzata la mattina del 14 febbraio 2013 nella sua casa e ha sparato quattro volte attraverso la porta del bagno. L'atleta aveva detto che in quel momento pensava che un intruso si fosse chiuso in bagno, mentre invece c'era la sua ragazza Reeva Steenkamp, con la quale aveva avuto dei forti litigi. Dopo la condanna a sei anni di carcere, il pubblico ministero sudafricano ha annunciato che farà appello perché la condanna risulta "troppo indulgente".

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Laurent Wauquiez, the front-runner for the leadership of French conservative party "Les Republicains" (The Republicans) attends a political rally in Saint-Priest

Francia, Wauquiez prende il posto di Sarkozy: "Ricostruirò centrodestra"

È il nuovo leader dei "Republicains" e ora dovrà ricostruire una realtà politica ancora scossa dal fatto di non essere riuscita, per la prima volta nella Quinta Repubblica, ad arrivare al ballottaggio per la presidenza

New York, esplosione a fermata degli autobus di Manhattan

Esplosione a Nyc, un arrestato con giubbotto esplosivo. "Era collegato all'Isis"

Tra la 42esima strada e la 8th Avenue. L'attentatore rimasto ferito da un tubo-bomba. Si chiama Akayed Ullah, ha 27 anni, originario del Bangladesh

Russian President Vladimir Putin addresses officials of Rostec high-technology state corporation at the Novo-Ogaryovo state residence outside Moscow

Putin ordina il ritiro delle truppe russe dalla Siria

Il presidente ha avuto un colloquio a sorpresa con il suo omologo siriano Bashar al-Assad

Saudi Arabia's King Salman bin Abdulaziz Al Saud presides over a cabinet meeting in Riyadh

Nuova svolta in Arabia Saudita: riaprono i cinema dopo 35 anni

Dopo le donne alla guida, il re Salman decide di riaprire le sale cinematografiche vietate dagli anni '80