Mercoledì 08 Giugno 2016 - 12:30

Pisa, traffico di droga e omicidio: venti arresti

Indagini partite da una truffa su una partita di cocaina

Pisa, traffico di droga e omicidio: venti arresti

Venti persone sono state arrestate dalla guardia di finanza di Pisa, con i carabinieri di Livorno, per l'omicidio di Giuseppe Raucci a Camaiore, in provincia di Lucca, e per traffico internazionale di droga. L'operazione, denominata 'Akuarius', ha consentito di individuare e disarticolare, tra le province di Firenze, Livorno, Pisa, Prato, Pistoia, Massa e Lucca, un'organizzazione criminale calabro-labronica e di sequestrare oltre 65 chili di droga. L'inchiesta è partita dall'omicidio di Raucci, coinvolto in una truffa su una partita di droga. Infatti, al posto di tre chili di cocaiana, gli sono stati venduti tre chili di zucchero, per un valore di 35mila euro. Il clan di appartenenza però sospetta che l'intermediario sia coinvolto nella truffa, così, per dare un segnale forte, il gruppo malavitoso decide di uccidere l'uomo. L'omicidio è avvenuto a Tirrenia, in provincia di Pisa, il 9 dicembre 2015. Il corpo è statao trovato la mattina successiva. Le indagini hanno portato anche all'individuazione dei responsabili dell'omicidio.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Processo a carico di Marco Cappato, accusato di aiuto al suicidio per vicenda dj Fabo

Dj Fabo, Cappato: "Era mio dovere aiutarlo a morire"

L'esponente dei Radicali al processo che lo vede imputato per aiuto al suicidio e per aver accompagnato in auto in Svizzera il 40enne milanese

Matteo Renzi visita la Tegim Telethon a Pozzuoli

Malattie rare: oltre 6mila patologie colpiscono 600mila italiani

Sono casi gravi, spesso letali, e spesso non esistono terapie disponibili