Lunedì 09 Maggio 2016 - 10:00

Pisa, maxi operazione polizia contro traffico internazionale droga

Responsabile un gruppo criminale composto da giovani marocchini

Pisa, maxi operazione polizia contro traffico internazionale droga

La polizia di Pisa ha eseguito diverse ordinanze di custodia cautelare nei confronti di persone ritenute responsabili di associazione finalizzata al traffico internazionale di droga e spaccio. Le indagini condotte dalle squadre mobili di Pisa, Livorno e Mantova, hanno consentito di raccogliere gravi elementi a carico di un gruppo criminale, composto da giovani marocchini, legati anche da vincoli di parentela, residenti nel capoluogo pisano, dedito al traffico di cocaina e hashish provenienti dal Marocco che venivano smerciate a Pisa e nel suo hinterland. L'indagine è stata avviata nel novembre del 2014 a seguito di un arresto in flagranza e al sequestro di oltre 13 chili di hashish, 1 chilo cocaina e diverse migliaia di euro nascosti in intercapedini di un'auto, che ha poi portato al sequestro complessivo di 1 tonnellata di hashish e oltre 2 chili di cocaina.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, temperature vicine allo zero, persone infreddolite a porta Nuova

Nebbia e gelo: il meteo del 17 e del 18 dicembre

Continuano a scendere le temperature in questo nuovo inizio di settimana

REALI DI SAVOIA

Vittorio Emanuele III in Italia, la comunità ebraica contro il rientro: "Fatto inquietante"

La salma, partita da Alessandra d'Egitto durante la notte, è arrivata al santuario di Vicoforte

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Le spoglie sono ora al Santuario di Vicoforte e presto potrebbero arrivare anche quelle del marito, re Vittorio Emanuele III

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere