Mercoledì 06 Aprile 2016 - 17:30

Piombino, moglie vittima: Saputo di legame con eparina dai media

A 'La vita in diretta' parla Loretta Barbisan, moglie di Marco Fantozzi, considerato la prima vittima

Piombino, moglie vittima: Saputo di legame con eparina dai media

"Noi l'abbiamo lasciato la domenica, tempo due-tre di tornare a casa e ci hanno chiamato dall'ospedale per dirci che aveva avuto un arresto cardiaco. Non ci hanno detto che c'era già stato il decesso. Che potesse essere legato all'eparina e al caso dell'infermiera killer l'abbiamo saputo dai giornalisti, non dall'ospedale". Così a 'La vita in diretta' su Rai1 Loretta Barbisan, moglie di Marco Fantozzi, considerato la prima vittima di Fausta Bonino, l'infermiera di Piombino accusata della morte di 14 pazienti con dosi eparina.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Palermo, nuovo sbarco di migranti al porto: 241 sono bambini

"In Europa e Italia donne e bambini a rischio sfruttamento"

Il rapporto di Save the Children. Nel nostro paese nel 2016 le vittime sono state 1.172

Milano, 7mila euro per falsi permessi di soggiorno: in carcere 're delle trans'

Milano, 7mila euro per falsi permessi di soggiorno: in carcere 're delle trans'

Secondo gli investigatori, Biagio Lomolino era a capo di un giro di prostituzione dei trans sudamericane nel capoluogo lombardo

Processo Talluto, la pm chiede l'ergastolo per 'l'untore dell'hiv'

Il 32enne sieropositivo è accusato di epidemia dolosa e lesioni gravissime, per aver contagiato negli anni decine di partner con rapporti non protetti

Gasolio rubato in Libia e rivenduto in Italia ed Europa: sei arresti a Catania VIDEO

La merce veniva sottratta dalla raffineria di Zawyia, trasportata via mare in Sicilia e successivamente immessa nel mercato