Mercoledì 07 Giugno 2017 - 15:15

Pioli: In viola per smentire chi dice che non vinco

Prima conferenza stampa con la Fiorentina per il neotecnico

Pioli: In viola per smentire chi dice che non vinco

"Qualcuno ha scritto che sono un allenatore girovago che non ha mai vinto. Mi piacerebbe smentirli e vincere proprio qui, con la Fiorentina". Così Il nuovo allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli, oggi nella sua prima conferenza stampa a Firenze. "Spero che la mia faccia riesca a esprimere la felicità che ho dentro", ha esordito un raggiante Pioli. L'approdo sulla panchina viola "è una situazione che ho sempre sperato che accadesse: si chiude un cerchio perché la mia parentesi da calciatore qui è stata la più importante", ha confessato il neo tecnico viola, che dal '89 al '95 indossò la casacca della Fiorentina diventando anche capitano. Sulla fine dell'avventura sulla panchina dell'Inter, Pioli non si è dilungato. "Non ho nessun rimpianto - ha detto - e ho dato il massimo: per quattro mesi tutto bene e poi due mesi negativi.  È un'esperienza che mi ha lasciato convinzioni e motivazioni forti".

Obiettivo di Pioli sarà in primo luogo riportare l'entusiasmo.  È questo che gli ha chiesto la proprietà. Il tecnico viola punta sul lavoro e sulle motivazioni. "Il nostro budget - ha sottolineato - non è come quello di altre squadre che possono spendere molto di più. Servirà lavoro di qualità e dovremo sempre dare di più delle nostre possibilità". Pioli inizierà subito a parlare con i giocatori della rosa. Vuole ragazzi orgogliosi di indossare la maglia "e che la onorino", e pretende che le cose siano chiare per tutti entro la partenza per il ritiro. Il messaggio è per quei giocatori, in primis Bernardeschi, ancora incerti sulle scelte future. La Fiorentina di Pioli sarà più giovane e possibilmente "con più giocatori italiani". Il sistema di gioco il 4-2-3-1. Un modulo, però, "aperto a altre soluzioni ", ha specificato Pioli, che sui singoli non si esprime prima di averli conosciuti in campo. L'avventura è iniziata. Il primo traguardo sarà riportare entusiasmo a Firenze e la gente viola, proprietà con presa, allo stadio.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Astori, secondo la nuova perizia il giocatore non è morto nel sonno, è stata 'tachiaritmia'

Forse il capitano della Fiorentina si sarebbe salvato se avesse condiviso la camera con qualcuno che poteva dare l'allarme

Milan vs Fiorentina

Milan pokerissimo che vale sesto posto: Fiorentina ko 5-1

Vittoria in rimonta per il Diavolo, che va sotto ma reagisce alla grande ed ottiene un meritatissimo successo

Fiorentina - Cagliari

Serie A, scatto Cagliari verso salvezza: Fiorentina ko, Europa distante

È stato il 'derby di Astori': la cui maglia col numero 13 ritirata da entrambi i club. Al 13' tutto lo stadio lo ha invocato con cori commossi

Palermo - Frosinone

Fiorentina costituisce un fondo a favore della figlia di Davide Astori

Lo ha annunciato la società: "Per contribuire alla sicurezza economica della piccola Vittoria". La compagna Francesca Fioretti in visita al centro sportivo viola