Domenica 07 Agosto 2016 - 08:30

Piccardo: Poligamia? Putiferio grottesco, toccato nervo scoperto

Fondatore dell'Unione delle comunità islamiche risponde a polemiche

Piccardo: Poligamia? Putiferio grottesco, toccato nervo scoperto

"Sarà il sabato d'agosto o che abbiamo toccato un nervo scoperto della Weltanschauung nazionale o che, infine abbiamo osato quello che non si aspettavano da noi: che li guardassimo in faccia, invece di abbassare gli occhi impauriti da tutta l'ostilità che ci rovesciano addosso ogni giorno, addebitandoci responsabilità che non abbiamo, colpe che non abbiamo mai commesso". Lo scrive su Facebook Hamza Roberto Piccardo, fondatore dell'Unione delle comunità islamiche, in relazione alle polemiche legate al suo post di ieri.

Ieri infatti, commentando la celebrazione della prima unione civile di Torino, tra due anziani gay che convivono dagli anni Sessanta, aveva scritto: "Se è solo una questione di diritti civili, ebbene la poligania è un diritto civile". "Una semplice considerazione di filosofia del diritto - sottolinea oggi, allegando i link agli articoli di diversi giornali - ha scatenato un putiferio tanto grottesco da essere perfino divertente".

"Dalla primavera 2015 - puntualizza - non sono più un dirigente Ucoii. Le posizioni che esprimo riguardano solo me e coloro che le condividono".

Lo stesso Piccardo, ieri, aveva annunciato sempre dalla sua pagina Facebook anche di aver chiesto un incontro musulmani-cristiani in Vaticano a Papa Francesco. "Sarebbe un incontro - scrive - per esprimere solidarietà e per fare un'alleanza di mutua difesa. Caro Francesco, invitaci. Veniamo a Roma". La data proposta è quella del 27 ottobre.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Le spoglie sono ora al Santuario di Vicoforte e presto potrebbero arrivare anche quelle del marito, re Vittorio Emanuele III

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone