Sabato 30 Gennaio 2016 - 13:15

Perugia, padre uccide i due figli e si suicida

L'uomo ha accoltellato i bambini e si è poi gettato in un pozzo

L'abitazione dove si è consumata la tragedia

 Tragedia familiare questa mattina a Castiglione del Lago, in provincia di Perugia. Un uomo avrebbe ucciso, accoltellandoli, i suoi due figli, un maschio di 8 anni e una femmina di 13. Poi si è suicidato gettandosi in un pozzo vicino a casa. A dare l'allarme è stata la mamma dei bambini intorno alle 11.30. Ha chiamato il 118 in forte stato di agitazione e ha riferito all'operatore che ha risposto al telefono che i suoi figli erano stati accoltellati dal padre. Sul posto oltre a mezzi del 118, come riferisce l'ufficio stampa dell'Azienda Ospedaliera di Perugia, anche i carabinieri di Città della Pieve. I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dei due bambini.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brescia, Polizia Stradale e alcol test

Trasporti, oltre 20mila italiani senza punti sulla patente

Secondo l'analisi di Facile.it. A Napoli il maggior numero di automobilisti a 0 punti davanti a Milano e Roma

Folla per i test di ammissione a medicina all'Università Statale davanti al Forum di Assago

Grammatica questa sconosciuta: 'bocciati' 7 italiani su 10

Solo gli analfabeti funzionali raggiungono il 28%, uno dei tassi più alti in Europa

Perquisizione nella sede della Consip

Processo Romeo, Consip parte civile contro l'imprenditore

Romeo e il funzionario della centrale acquisti Marco Gasparri sono accusati di corruzione in concorso

Reset G7 - Reset G7 - Corteo unitario contro il G7 del Lavoro

'No G7 per un mondo senza confini', il corteo degli antagonisti a Ischia

I manifestanti si sono imbarcati per raggiungere l'isola dove è in programma il vertice