Giovedì 07 Gennaio 2016 - 12:30

Perugia, fatta brillare bomba artigianale davanti alla sede di Banca Etruria

L'ordigno, secondo quanto si apprende dai carabinieri, conteneva dei chiodi arrugginiti e una polvere che è al vaglio degli esami

Perugia, fatto brillare ordigno rudimentale davanti alla sede di Banca Etruria

Un ordigno rudimentale davanti alla sede della Banca Etruria di Ponte San Giovanni (Perugia) è stato fatto brillare dagli artificieri dei carabinieri del comando provinciale di Perugia. L'ordigno, secondo quanto si apprende dai carabinieri, conteneva dei chiodi arrugginiti e una polvere che è al vaglio degli esami. L'ordigno sarebbe stato a bassa potenzialità, ma avrebbe potuto causare una grossa fiammata. Le attività di indagini per individuare i responsabili sono in corso.

Loading the player...

LA CONDANNA. "Apprendiamo dagli organi di stampa la notizia di un pacco bomba di fronte alla filiale di Banca Etruria di Ponte San Giovanni in provincia di Perugia. Qualora tale episodio sia verificato, condanniamo con determinazione questo gesto e qualsiasi altra forma di protesta criminosa". Così la presidente del gruppo Vittime del Salva Banche, Letizia Giorgianni, dopo aver appreso della bomba rudimentale trovata di fronte alla filiale dell'istituto di credito. "Le nostre proteste - ha aggiunto - continueranno nella legalità e nel rispetto delle regole che ci ha sempre contraddistinto".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-COMBO-FILES-US-ASSAULT-ARGENTO-HARASSMENT

Asia Argento accusata di molestie, polizia Usa: "Non è indagata". Il padre Dario: "Accuse false". XFactor a rischio

Il New York Times ha pubblicato l'accordo da 380mila dollari fra l'attrice e il collega Jimmy Bennett, con cui avrebbe avuto un incontro intimo quando lui era ancora minorenne

Calabria, salvata la bimba Chiara travolta dal torrente. Il soccorritore: "Ce la farai piccola"

La bimba di 9 anni trovata dopo la piena. Accanto a lei il cadavere di una persona: forse è uno dei suoi genitori. La commovente foto del medico su Facebook

'Niente donne nella curva Nord della Lazio': la procura Figc apre un'indagine

Il messaggio sul volantino distribuito all'Olimpico durante la partita contro il Napoli: "Le donne non sono gradite" nelle prime dieci file del settore