Martedì 25 Ottobre 2016 - 09:15

Pedopornografia, smantellata rete criminale: 7 arresti

Operava attraverso 'darknet', l'internet sommerso

Pedopornografia, smantellata organizzazione criminale: 7 arresti

La polizia postale e delle comunicazioni ha eseguito 7 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti dei componenti di una importante comunità pedofila internazionale che operava attraverso le Reti Darknet, l'Internet sommerso utilizzato dalle comunità virtuali.

Le indagini, condotte per oltre tre anni, sono state dirette dalla Direzione distrettuale antimafia della procura della Repubblica di Roma e supportate dallo European Cybercrime Center di Europol.

I magistrati, per la prima volta in Italia, hanno contestato agli arrestati il reato di associazione per delinquere transnazionale finalizzata alla commissione di reati di pedofilia e pedopornografia. Particolarmente attiva la cooperazione nelle indagini con l'Fbi statunitense e la polizia australiana del Queensland che nel 2014 avevano arrestato il noto pedofilo australiano Shannon McCoole e i suoi vice capi di nazionalità olandese e danese, ai quali il gruppo italiano faceva direttamente capo.

Numerose sono state le tracce fornite dagli investigatori italiani ad Europol per l'identificazione di alcune decine di minori vittime di abuso sessuale e di adescamento.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, Lotus Evora S auto dei Carabinieri in pattugliamento

Ragusa, espulso 29enne tunisino: inneggiava all'Isis

Su Facebook manifestava la sua adesione ideologica al terrorismo di matrice religiosa islamica

Roma, maltempo con pioggia e nuvole

Nuvole e rovesci sparsi: il meteo del 16 e 17 luglio

Le previsioni dell'aeronautica militare

Milano, Infortunio sul lavoro a Palazzo Reale

Teramo, morta una donna di 48 anni: è precipitata da belvedere di Campli

Il volo da un'altezza di circa 10 metri. Per lei non c'è stato niente da fare

Pioggia in Piazza Duomo

Meteo, perturbazioni al Nord con rischio di forti temporali

Solo a metà settimana la situazione andrà migliorando con una prevalenza di tempo buono e con temperature di nuovo in rialzo