Lunedì 01 Maggio 2017 - 08:00

Pd, Renzi: Al fianco del governo con grande convinzione

All'indomani delle primarie si ridefiniscono i rapporti con l'esecutivo. Boschi: Sostegno a Gentiloni

Nazareno. Elezioni primarie del PD - Intervento di Matteo Renzi dopo vittoria

 All'indomani delle primarie Pd si ridefiniscono i rapporti con l'esecutivo. Dopo i timori espressi dagli orlandiani, è Matteo Renzi a parlare, fresco del 70 per cento appena incassato. "Grazie al governo: ci attendiamo molto e lavoreremo a suo fianco con grande convinzione", garantisce. Si pronuncia anche Maria Elena Boschi, fedelissima di Renzi, nel nuovo ruolo di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: "Continuiamo a sostenere il premier Paolo Gentiloni - dice - e a lavorare con il Governo di cui faccio parte". Stessa linea di Maurizio Martina, ministro e protagonista del ticket con Renzi: "Il Governo è al nostro fianco. Noi siamo protagonisti di questo sforzo dell'esecutivo", assicura. Smentisce il voto anticipato anche l'ex vicesegretario Lorenzo Guerini: "Assolutamente no - afferma a chi gli chiede se si vada verso le urne -, il sostegno al Governo è un sostegno forte. Renzi lo ha detto. Un Renzi più forte e un Pd ancora più forte fa bene al Governo e al Paese".

Prevale dunque la linea di Dario Franceschini, da sempre il più favorevole al voto nella primavera 2018. "Per anni è stato detto che nel campo del centrosinistra ci mancavano i leader forti, ora lo abbiamo questo è un elemento positivo anche per il governo", è stato il commento del ministro dei Beni culturali, arrivando al Nazareno.

Intanto, a meno di un chilometro e mezzo di distanza dalla sede del partito, nel comitato a sostegno di Andrea Orlando, il Guardasigilli e sfidante di Renzi alle primarie mette le mani avanti: "Andare a votare con una legge elettorale che non garantisce governabilità è un modo di fare danno alle istituzioni e ancora di più all'economia". Ancora più esplicito il presidente della commissione Lavoro, Cesare Damiano, che avverte: "Spero che Renzi non prenda l'abbrivio per mettere in discussione il governo: abbiamo delle importantissime scadenze. Spero non si ripeta l'idea di una proprietà del partito".
 

Scritto da 
  • Elisabetta Graziani
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Regeni, 4 settembre informativa governo su rapporti Italia-Egitto

Regeni, a settembre governo informerà su rapporti con Egitto

Sinistra Italiana attacca: "E' urgente, rinvio è inaccettabile"

Salvini al Palasport di Ponte di Legno per il tradizionale comizio di Ferragosto

Lega, Salvini a Ponte Legno e Bossi a Pontida 'separati in casa'

Salvini e Bossi: una distanza non solo logistica ma soprattutto politica: Salvini alle prossime elezioni nazionali potrebbe presentare una nuova Lega a vocazione nazionale

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Minniti: "Gestire flussi migratori. Vedo luce in fondo a tunnel"

Il resconto del ministro degli Interni a Ferragosto. E sulle Ong: "Rispettiamo chi non ha firmato il codice"

Assemblea nazionale di Confesercenti

Boldrini: Non lascio social, sarebbe una sconfitta

La presidente della Camera torna a commentare la decisione di procedere per vie legali nei confronti di chi la insulterà sui social network