Lunedì 01 Maggio 2017 - 17:00

Pd, Emiliano: Se Renzi imiterà Forza Italia lo correggeremo

"Il mio risultato alle primarie? Mi sento esistente"

Pd, Emiliano: Se Renzi avrà imiterà Forza Italia lo correggeremo

"Il mio risultato alle primarie? Mi sento 'esistente', nel senso che prima non esistevo, non avevo nessun ruolo politico nazionale, non avevo una rete in giro per l'Italia. Siamo partiti da 21mila tesserati e siamo diventati 200mila dopo le primarie: per cominciare, mi pare un buon numero". Lo dice Michele Emiliano ospite del programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Lei ha detto che resterà nel Pd per 'fare la guerra'. "Quello è stato un titolo un po' forzato di Repubblica, che abbiamo chiarito. Noi però rimaniamo distinti da Renzi e dalla sua idea della politica. Rimaniamo vigili. Se il segretario ha capito la lezione e ha capito come si rimane in contatto con gli italiani, noi ci collaboreremo lealmente". In caso contrario? "Se viceversa - ha detto a Un Giorno da Pecora Emiliano - il suo unico scopo sarà quello di imitare Forza Italia, cercheremo di correggerlo".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni al Meeting di Rimini 2017

Terrorismo, Gentiloni: Nessuno salvo, non rinunceremo a libertà

All'indomani delle minacce Isis all'Italia, il premier e il ministro degli Affari Esteri parlano della sicurezza in Italia

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra

Ministero dell'Interno. Firma del "Patto nazionale per un Islam italiano"

Terrorismo, due marocchini e un siriano espulsi da Italia

Con questi rimpatri, 70 nel solo 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie