Domenica 09 Aprile 2017 - 11:30

Pd, Boccia e Orlando: Emiliano infortunato, rinviamo primarie

Ma il governatore: "Ringrazio, ma non voglio condizionare partito"

Orlando

Roma, 9 apr. (LaPresse)  - Francesco Boccia, deputato Pd e sostenitore della mozione di Michele Emiliano, chiede di rinviare le primarie del partito dopo l'infortunio al tendine del presidente della regione Puglia e candidato alla segreteria. Dalla Convenzione nazionale dem in corso all'hotel Ergife di Roma, Boccia dichiara: "E' evidente che già stiamo facendo un congresso con rito abbreviato e c'è un candidato infortunato, la rottura del tendine d'Achille è molto dolorosa. Ci aspettiamo che gli altri candidati abbiano un sano sussulto di umanità". L'altro candido insieme con l'ex premier Matteo Renzi, il ministro della Giustizia Andrea Orlando, si allinea alla richiesta: "Se un competitor è impossibilitato a condurre la campagna credo si possa rinviare". Tuttavia è lo stesso Emiliano a smorzare le polemiche: "Ringrazio di cuore coloro che si stanno ponendo il problema di un rinvio delle primarie a seguito del mio infortunio. In particolare ringrazio Andrea Orlando per le sue parole e per la sua immediata disponibilità. Ci tengo anche a dire che non voglio assolutamente condizionare i tempi delle primarie". Alla convention partecipa anche il premier, Paolo Gentiloni.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

BELGIUM-BRUSSELS-EU-MOSCOVICI-ECONOMY-RECOVERY

Moscovici: "Voto in Italia rischio politico per Ue". E smonta Di Maio: "Deficit oltre il 3% è controsenso"

Il commissario Ue commenta anche le parole di Fontana sulla "razza bianca a rischio": "Dichiarazioni scandalose"

Milano, dal Comune aiuti alimentari e pranzi solidali

Expo, chiesto rinvio a giudizio per Sala per abuso d'ufficio

Le accuse riguardano l'affidamento diretto della gara per la fornitura di seimila alberi alla Mantovani Spa

Luigi Di Maio ospite a "Porta a Porta"

Vaccini, Di Maio come Salvini: "Niente obblighi, solo raccomandazioni"

La dichiarazione del candidato premier M5s ha ricordato a molti quella del leader della Lega sullo stesso tema

Inizio campagna elettorale per il candidato Attilio Fontana a Varese

Lombardia, Fontana: "Razza bianca a rischio". Gori: "No a isterismi e demagogia"

Le frasi shock del candidato di centrodestra su Radio Padania: "Se li accettassimo tutti non ci saremmo più noi come etnia"