Venerdì 03 Novembre 2017 - 16:00

Paz De La Huerta: "Weinstein mi stuprò due volte nel 2010". Il produttore rischia l'arresto

La star di "Boardwalk Empire" ha raccontato episodi risalenti a sette anni fa, pertanto non ancora prescritti

L'attrice Paz de la Huerta accusa  Harvey Weinstein di molestie e violenze sessuali

Si aggrava la posizione di Harvey Weinstein. L'ultima ad accusarlo di violenza sessuale è Paz De la Huerta, ex stella della serie tv "Boardwalk Empire", che ha raccontato di essere stata stuprata dal produttore americano due volte nel 2010. Ma il suo caso, successivo al 2006, non è prescritto. Il detective, che si sta occupando del caso, sostiene che la testimonianza dell'attrice, insieme a quella di altre donne, sarebbe sufficiente per procedere all'arresto del produttore. Lui però continua a negare tutto.
 

Come riporta "Vanity Fair", le violenze sarebbero avvenute sette anni fa, nell'autunno del 2010. L'attrice nel 2014 raccontò tutto a una giornalista, che registrò la conversazione ma poi su richiesta dell'attrice non la pubblicò. Ora quella registrazione è finita nelle mani della polizia. 

Proprio per l'esperienza vissuta con il produttore l'attrice

sarebbe poi caduta in depressione

, con conseguenti problemi con l'alcol e licenziata dalla HBO.

Il reato di stupro non sarebbe caduto in prescrizione e gli investigatori sono certi di avere elementi sufficienti per poter procedere all'arresto

dell'ex patron della Miramax.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Premiere di Molly's Game a Londra

Idris Elba prossimo James Bond? L'attore alimenta le voci su Twitter

Un cinguettio semplice, ma molto significativo

GERMANY-BERLINALE-FILM-CHATRIAN

Locarno Festival, Pardo d'oro al regista singaporeano Yeo Siew Hua per A land imagined

Tra i grandi ospiti di quest'anno Ethan Hawke e Ted Hope, Meg Ryan, Bruno Dumont e la masterclass di Kyle Cooper

PARIS -  David Cronenberg

Venezia 75, "M. Butterfly" e master class per Leone alla carriera a Cronenberg

Il film sarà proiettato in versione originale con sottotitoli italiani giovedì 6 settembre

Notte degli Oscar 2018 .I premiati

Grandi novità per gli Oscar: arriva la statuetta per i film popolari

L'Academy annuncia di voler anche anticipare l'edizione del 2020