Martedì 17 Maggio 2016 - 16:00

Partiti, via libera a emendamento 'salva Pizzarotti'

Prevede l'applicazione delle norme del codice civile per quanto riguarda l'organizzazione interna di partiti e movimenti

Partiti, via libera a emendamento 'salva Pizzarotti'

La commissione Affari costituzionali della Camera ha approvato l'emendamento a prima firma del presidente della commissione, Andrea Mazziotti (Scelta civica), che prevede l'applicazione delle norme del codice civile per quanto riguarda l'organizzazione interna di partiti e movimenti. Il che implica anche la regolamentazione di espulsioni, sospensioni e sanzioni, per questo è stato soprannominato a posteriori, emendamento 'salva Pizzarotti' con riferimento al sindaco di Parma eletto con il M5S. La commissione riprenderà l'esame del testo base della legge sui partiti domani alle 14,30 con la votazione degli emendamenti agli articoli successivi al 2.

 

RIFORMA PRESTO IN AULA. Il testo base sulla riforma dei partiti, modificato in commissione Affari costituzionali alla Camera, approderà in aula giovedì 26 maggio, secondo quanto riferiscono fonti parlamentari. E' stata quindi accolta la richiesta della presidenza della prima commissione di Montecitorio. La commissione dovrebbe concludere l'esame e la votazione degli articoli e degli emendamenti al testo base questo giovedì o entro martedì prossimo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni in conferenza stampa a Bruxelles

Clima, Gentiloni: "175 miliardi per la strategia energetica"

Il premier parla al convegno Patto per il clima, organizzato dai Verdi a Roma

Mattarella incontra una delegazione della Fondazione "Premio Ischia"

Elezioni, il Colle pensa a serenità del Paese: l'obiettivo è stabilità

Mattarella agisce con tutta la discrezione, motivato dal bene primario di mettere in massima tutela il Paese

Residenza Ripetta. Convegno "Servizi pubblici e nuova politica" con Luigi Di Maio

Il programma M5S: "Sgravi fiscali e sì agli 80 euro". Il Pd ironizza

Di Maio e i suoi manterranno, almeno all'inizio il bonus: "Poi norme per assorbirlo". Renzi: "Non siamo gelosi"

Maria Elena Boschi ospite di Otto e Mezzo

Gentiloni blinda la Boschi: "Ha chiarito, auguri di successo"

Bufera sulla sottosegretaria accusata da M5S di aver esercitato indebite pressioni