Giovedì 15 Giugno 2017 - 08:15

Parma, sfruttamento della prostituzione: 15 arresti

L'indagine ha documentato la gestione di circa 40 prostitute

Parma, vasta operazione contro sfruttamento prostituzione: 15 arresti

È in corso da questa mattina  un'operazione condotta dai carabinieri di Parma nei confronti di soggetti in prevalenza di nazionalità rumena dediti allo sfruttamento e al favoreggiamento della prostituzione in città. Quindici le persone finite in manette.

L'indagine, avviata nel marzo 2016, ha consentito di documentare la gestione di circa 40 prostitute rumene operanti sulla via Emilia, l'esistenza di accordi di cartello tra gli sfruttatori e la stretta collaborazione tra gli stessi nel controllo del territorio al fine di scambiarsi informazioni sull'eventuale presenza della polizia; il controllo esercitato sull'intera arteria cittadina dagli sfruttatori, che chiedevano rilevanti importi settimanali alle prostitute che 'proteggevano'. I particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa presso la sede del Comando Provinciale di Parma alle ore 11.30.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ischia, le casa crollate per il terremoto / VIDEO

Il terremoto di 3.6 ha causato diversi crolli, feriti e danni alle abitazioni

Omicidio Suicidio a Dogaletto di Mira

Genova, maltratta moglie e tenta di annegare il figlio di 9 anni: arrestato ucraino 27enne

È accaduto a Stazione di Recco: l'uomo da anni ha problemi di abuso alcolici

Terremoto a Ischia, almeno una vittima, 39 feriti, uno grave. Salvato bimbo di 7 mesi, Altri dispersi ancora sotto le macerie

La scossa è stata di magnitudo 4.0. Corsa contro il tempo dei vigili del fuoco per salvare una famiglia intrappolata sotto la casa crollata

Miles Teller e la fidanzata Keleigh Sperry alle Hawaii

Sardegna, furto sabbia a Elmas: 1000 euro di multa per turisti

Il corpo forestale invita i turisti a mantenere un comportamento rispettoso nella fruizione delle spiagge