Venerdì 13 Maggio 2016 - 16:15

Parma, Pizzarotti sospeso dal Movimento 5 Stelle

Il blog: "Trasparenza è primo dovere". Il sindaco replica: "Sono mesi che chiedo chiarimenti sulla trasparenza"

Parma, Pizzarotti sospeso dal Movimento 5 Stelle: Trasparenza è primo dovere

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti è stato sospeso dal Movimento 5 Stelle dopo aver ricevuto l'avviso di garanzia con l'accusa di abuso d'ufficio in relazione al caso delle nomine al Teatro Regio. "La trasparenza è il primo dovere degli amministratori e dei portavoce del MoVimento 5 Stelle", si legge in post sul blog di Beppe Grillo. "Solo ieri si è avuto notizia a mezzo stampa dell'avviso di garanzia ricevuto, ma il sindaco ne era al corrente da mesi. Nonostante la richiesta, inoltrata da ieri e a più riprese, di avere copia dell'avviso di garanzia e di tutti i documenti connessi alla vicenda per chiudere l'istruttoria avviata in ossequio al principio di trasparenza e già utilizzato in casi simili o analoghi, non è giunto alcun documento".

"Preso atto della totale mancanza di trasparenza in corso da mesi, nell'impossibilità di una valutazione approfondita ed oggettiva dei documenti e per tutelare il nome e l'onorabilità del MoVimento 5 Stelle si è proceduto alla sospensione. Non si attendono le sentenze per dare un giudizio politico", si legge ancora sul blog. 

Immediata la replica del sindaco di Parma che su Facebook scrive: "Mesi che Parma chiede chiarimenti, privati e anche pubblici. Totalmente ignorati. Parlate addirittura di trasparenza. E questa sarebbe trasparenza?".

 

 

Ieri Pizzarotti aveva replicato alla notizia dell'indagine diffusa dalla Gazzetta di Parma: "Era già emerso ci fossero indagini in corso, rispetto alla notizia di mesi fa che qui sotto vi riporto. Sono tranquillo, perché è un atto dovuto a seguito degli esposti del Partito Democratico".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Strage Piazza Fontana

Strage di Piazza Fontana, sono 48 anni. Mattarella: "Manca verità esaustiva"

Il Capo dello Stato ha ricordato la bomba fascista che fece 17 morti e 88 feriti. I processi non hanno messo la parola fine

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita

Rimini, congresso fondativo di "Sinistra Italiana"

Leu, Civati: "Foglioline? Noi siamo femministi nella sostanza"

Al nuovo partito potrebbe unirsi anche Laura Boldrini