Lunedì 23 Maggio 2016 - 15:30

Parma, Pizzarotti: Sospensione M5S iniqua e illegittima

"Se verrà revocata io sarò felicissimo di rimanere a far parte del Movimento"

Parma, Pizzarotti: Sospensione M5S iniqua, illegittima e infondata

Nuova replica del sindaco di Parma Federico Pizzarotti dopo la sospensione dal M5s. "Nessuno ha sottaciuto" sull'avviso di garanzia ricevuto, "abbiamo tutelato i diritti costituzionali di altre persone che erano coinvolte nell'inchiesta", afferma in conferenza stampa.  

"E' paradossale che in questi 10 giorni nessuno si sia fatto vivo. Sarebbe stato qualcosa di dovuto, utile e doveroso, rispetto anche a tantissimi attivisti ed eletti", aggiunge il sindaco. 

"Noi a Parma abbiamo fatto della trasparenza la nostra bandiera, abbiamo pubblicato e continuato a pubblicare sul sito del Comune documenti che non sono dovuti. Tutta questa situazione è stata generata da un esposto del Pd, e ha fatto gioco al Pd", conclude Pizzarotti.

Pizzarotti prosegue poi la sua difesa su Facebook: secondo il sindaco, è da sottolineare "l'assoluta iniquità, illegittimità e nullità" del provvedimento di sospensione dal M5s che ha ricevuto, e "l'infondatezza degli assunti" in esso contenuto. "Molte persone - aggiunge - con anche responsabilità all'interno del  Movimento, infatti, sia online che durante gli eventi, raccontano falsità  come verità, creando confusione e un clima di caccia alle streghe". "Se verrà revocata la mia sospensione io sarò felicissimo di rimanere a far parte a pieno titolo del M5s. Ma chiedo anche che finalmente certe richieste che non sono solo mie ma di tantissimi attivisti vengano ascoltate", continua il sindaco. 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Chi è Giuseppe Conte, professore di diritto a Firenze

Era stato indicato per ricoprire l'incarico di ministro della 'Pubblica amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia'

Chiuso accordo Lega-M5S, domani al Colle. Conte verso Palazzo Chigi

Scontro con la Francia sull'Ue. Il leader della Lega replica al ministro Le Maire: "Inaccettabile invasione di campo"

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

Elezioni Regionali Valle d'Aosta 2018

Valle d'Aosta, elezioni regionali: affluenza 65,12%, calo 8% su 2013

In 103mila alle urne per scegliere i consiglieri, che dovranno poi indicare il presidente