Venerdì 13 Maggio 2016 - 17:30

Parma, Pizzarotti: Penso che Di Maio una reponsabilità ce l'abbia

Il sindaco dopo la sospensione: "Spero" che dal M5S "ci sia un ripensamento e scuse"

Parma, Pizzarotti: Penso che Di Maio una reponsabilità ce l'abbia

Luigi Di Maio, responsabile M5S per i Comuni, "io penso che una responsabilità ce l'abbia". L'accusa arriva da Federico Pizzarotti, sindaco di Parma che è stato sospeso dal Movimento stesso dopo l'arrivo dell'avviso di garanzia sul caso nomine al Teatro Regio. Di Maio "non ha mai voluto fissare nemmeno un appuntamento", ha spiegato il primo cittadino, e "non c'è stata nessuna telefonata del direttorio" del M5S "e di altri, siamo diventati un partito che si scrive le mail".

"Io non ho detto non do i documenti, ma ho chiesto qualificatevi, venite a Parma e avremo modo di analizzare la situazione. La loro risposta sono state 4 righe di 'Ps'. Non è un comportamento che si addice alla prima forza politica del Paese Spero ci sia un ripensamento e scuse e la possibilità di chiarire, ma devono farlo loro", ha aggiunto Pizzarotti, dopo aver pubblicato su Facebook la sua corrispondenza con lo staff di Beppe Grillo.

"Spero" che dal M5S "ci sia un ripensamento e scuse e la possibilità di chiarire, ma devono farlo loro", ha aggiunto. 

Il sindaco in conferenza stampa ha raccontato inoltre che negli ultimi mesi è stato "versato tanto fango non solo dal di fuori, ma anche dal di dentro" del Movimento stesso. "La calunnia è un venticello", ha aggiunto, citando Gioacchino Rossini, perché "stiamo parlando di teatro".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Strage Piazza Fontana

Strage di Piazza Fontana, sono 48 anni. Mattarella: "Manca verità esaustiva"

Il Capo dello Stato ha ricordato la bomba fascista che fece 17 morti e 88 feriti. I processi non hanno messo la parola fine

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita

Rimini, congresso fondativo di "Sinistra Italiana"

Leu, Civati: "Foglioline? Noi siamo femministi nella sostanza"

Al nuovo partito potrebbe unirsi anche Laura Boldrini