Mercoledì 18 Marzo 2015 - 11:50

Parma, Lucarelli: Arresto Manenti? E' tutto uno schifo, sta diventando una farsa

IMG

Parma, 18 mar. (LaPresse) - "Noi stiamo andando avanti ma verrebbe veramente voglia di chiudere tutto una volta per tutte. Sta diventando una farsa. Dico questo con tristezza, è tutto uno schifo". E' questa la reazione del capitano del Parma Alessandro Lucarelli alla notizia dell'arresto del presidente del club emiliano Giampietro Manenti. "Non ho niente da dire se non che voglio capire prima quelle che sono le motivazioni, se c'entra o non c'entra il Parma - ha proseguito il difensore parlando ai microfoni di Sky Sport al suo arrivo al centro sportivo di Collecchio - Non mi sento di fare nessuna dichiarazione se non che ogni giorno prendiamo bastonate in faccia, e parlo di Parma città, tifoseria e squadra". A chi gli chiede con quale spirito la squadra potrà scendere in campo domenica per la gara di campionato con il Torino, Lucarelli risponde che "è da tanto che è difficile giocare, non da ora ma da novembre, per tutta una serie di motivazioni - ha proseguito - Mi auguro che prima o poi tutto questo finisca, onestamente non ne possiamo più".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inter - Roma

Dzeko verso il Chelsea tra dubbi e ripensamenti. Inter Rafinha è ufficiale

Continua la trattativa della Roma con i "Blues": sembra vicina l'intesa sul prezzo, ma il giocatore non sarebbe del tutto sicuro

Diritti tv, fumata nera in Lega. Tavecchio: "Obiettivo base d'asta"

Tutte le offerte erano al di sotto della soglia di un miliardo e 50 milioni di euro a stagione. Venerdì una nuova assemblea

Corea del Sud e del Nord si incontrano per i Giochi olimpici 2018 - Seoul

Pyeongchang 2018, la Corea del Nord partecipa con 22 atleti

Il Cio ha dato l'ok anche a una squadra unica con la Corea del Sud per il torneo di hokey femminile