Martedì 18 Ottobre 2016 - 18:30

Parla Carla, data alle fiamme dal fidanzato: Ho fatto 20 operazioni

Per l'uomo i pm hanno chiesto 15 anni per tentato omicidio

Parla Carla, data alle fiamme dal fidanzato: Ho fatto 20 operazioni

"Ormai ho già fatto 20 operazioni": queste le prime parole a 'Pomeriggio 5' di Carla Caiazzo, la donna di Pozzuoli data alle fiamme dal fidanzato Paolo lo scorso primo febbraio. L'uomo adesso si trova nel carcere di Poggioreale e dopo aver scelto il rito abbreviato, i pm, per lui, hanno chiesto 15 anni per tentato omicidio.

Carla era incinta al momento del fatto, ma fortunatamente sono riusciti a farla nascere e "cresce bene ed è serena" sottolinea Carla che prosegue: "L'ho chiamta Giulia Pia perché sono molto credente in Padre Pio. Non l'ho potuto veder subito anche perché sono uscita dal coma dopo 3 settimane, ma appena l'ho vista mi ha dato tanto energia. Un giorno spero di riuscire a rimuovere completamente quanto mi è successo, perché la mia vita è cambiata completamente. Mi fa piacere comunque vedere tutta questa vicinanza da parte degli italiani".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nuvole, poi arriva il sole: il meteo del 22 e 23 gennaio

Le previsioni dell'Aeronautica militare

Torino, crollato un pezzo della scenografia della Turandot al Regio

Roma, preso in Spagna Pellegrinetti: latitante della Banda Magliana

Era ricercato d 15 anni. Condannato in via definitiva a 13 anni di carcere

Infortunio mortale sul lavoro all'azienda Elettrotecnica LG

Mafia, maxi blitz con 56 arresti. In manette anche un sindaco

Il pizzo veniva preteso dalle cooperative per la gestione degli immigrati richiedenti asilo

Nuova operazione Carabinieri palazzi Athena Zingonia

Mafia, parla nuovo pentito. Cinque arresti: c'è anche il figlio dell'autista di Riina

Per gli inquirenti è il nuovo "reggente" del mandamento di San Lorenzo ed è accusato di diverse estorsioni