Martedì 18 Ottobre 2016 - 18:30

Parla Carla, data alle fiamme dal fidanzato: Ho fatto 20 operazioni

Per l'uomo i pm hanno chiesto 15 anni per tentato omicidio

Parla Carla, data alle fiamme dal fidanzato: Ho fatto 20 operazioni

"Ormai ho già fatto 20 operazioni": queste le prime parole a 'Pomeriggio 5' di Carla Caiazzo, la donna di Pozzuoli data alle fiamme dal fidanzato Paolo lo scorso primo febbraio. L'uomo adesso si trova nel carcere di Poggioreale e dopo aver scelto il rito abbreviato, i pm, per lui, hanno chiesto 15 anni per tentato omicidio.

Carla era incinta al momento del fatto, ma fortunatamente sono riusciti a farla nascere e "cresce bene ed è serena" sottolinea Carla che prosegue: "L'ho chiamta Giulia Pia perché sono molto credente in Padre Pio. Non l'ho potuto veder subito anche perché sono uscita dal coma dopo 3 settimane, ma appena l'ho vista mi ha dato tanto energia. Un giorno spero di riuscire a rimuovere completamente quanto mi è successo, perché la mia vita è cambiata completamente. Mi fa piacere comunque vedere tutta questa vicinanza da parte degli italiani".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

I vigili del fuoco in azione all'hotel Rigopiano travolto da una slavina

Centro Italia in balia del terremoto e della neve. Una slavina si abbatte su un hotel: almeno un morto, tra i dispersi anche due bimbi / VIDEO

Due persone sono state portate in salvo, difficili gli interventi di soccorso. Una vittima accertata nel teramano. Oltre 80 le scosse registrate nella notte

Amatrice sotto la neve

Il Centro Italia torna a tremare: un morto sotto le macerie a Teramo. Valanga su hotel, testimoni: Almeno tre persone travolte

Scosse tra 5.1 e 5.4 di magnitudo. Ingv: Si è aperta una nuova faglia. Il capo della Protezione civile: "Colpite le stesse zone del 24 agosto". Situazione ancora più critica a causa della neve

Roma, fiamme in palazzo: 7 intossicati, in ospedale una 14enne

Roma, fiamme in palazzo: 7 intossicati, in ospedale una 14enne

E' successo in via Monte Massico, nella zona di Vigne Nuove

Terremoto, presidente Provincia Teramo: Aiuto, mandate l'esercito

Terremoto, presidente Provincia Teramo: Aiuto, mandate l'esercito

Continua l'emergenza in Centro Italia dopo le nuove forti scosse