Lunedì 06 Giugno 2016 - 18:00

Parisi: Credo che molte persone di sinistra mi abbiano votato

"Sburocratizzazione, modernità, tecnologia, tutti temi che possono destare interesse a tutti coloro che sono interessati un programma senza il pregiudizio di dire non posso perché ho un programma di centrodestra"

Parisi: Credo che molte persone di sinistra mi abbiano votato

 Il mio "è un programma riformista, è un programma che vuole dare sviluppo e lavoro". "Sburocratizzazione, modernità, tecnologia, tutti temi che possono destare interesse a tutti coloro che sono interessati un programma senza il pregiudizio di dire non posso perché ho un programma di centrodestra. Credo ci sia molta gente di sinistra che ha votato per me." Lo dice il candidato sindaco per il centrodestra Stefano Parisi a margine della conferenza stampa organizzata all'Marriott hotel all'indomani della giornata elettorale. Poi un commento sul confronto diretto al ballottaggio con Giuseppe Sala. "Sarà un confronto serrato. Non ci si fa sconti quando si fanno scontri di questo tipo. Sarà un confronto correttissimo, almeno per me sulle vicende che riguardano le questioni personali". Poi scherza con i giornalisti, "purtroppo per voi ci vedrete spesso in televisione è inevitabile". A tal proposito Parisi conferma che domani sarà ospite di Giovanni Floris a 'di Martedì'.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Strage Piazza Fontana

Strage di Piazza Fontana, sono 48 anni. Mattarella: "Manca verità esaustiva"

Il Capo dello Stato ha ricordato la bomba fascista che fece 17 morti e 88 feriti. I processi non hanno messo la parola fine

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita

Rimini, congresso fondativo di "Sinistra Italiana"

Leu, Civati: "Foglioline? Noi siamo femministi nella sostanza"

Al nuovo partito potrebbe unirsi anche Laura Boldrini