Lunedì 11 Gennaio 2016 - 18:30

Parigi, prime immagini Salah Abdeslam in fuga a 12 ore dagli attacchi

L'uomo appare rilassato, le mani nelle tasche della giacca e capo scoperto

Parigi, prime immagini Salah Abdeslam in fuga a 12 ore dagli attacchi

Diffuse le prime immagini del principale ricercato per gli attacchi di Parigi del 23 novembre, Salah Abdeslam, subito dopo aver commesso gli attentati. Il filmato è stato trasmesso dall'emittente Bmftv, che ha rilasciato la registrazione delle telecamere di sorveglianza vicino alla stazione di confine franco-belga. Bmftv ha pubblicato diversi screenshot dei filmati, relativi ad appena dodici ore dopo gli attacchi, in cui Salah alle 9.45 delal mattina del 14 novembre è insieme alle due persone che lo hanno aiutato a lasciare Parigi verso il Belgio, e Mohamed Amri e Hamza Attou, entrambi arrestati.

Abdeslam appare rilassato, le mani nelle tasche della giacca e capo scoperto. Secondo l'avvocato di uno dei complici, i tre avevano appena fumato uno spinello. Durante il viaggio Parigi-Bruxelles la polizia li ha fermati per ben tre volte ma lasciandoli sempre liberi di andare. In quel momento il nome di Salah non era ancora legato ai massacri appena perpetrati nella capitale della Francia. Nella stazione di servizio, insieme agli altri due compari, Salah rimane per dodici minuti. Poco prima delle dieci la Golf riprende il cammino verso Bruxelles. Abdeslam verrà depositato nel comune di Laeken, alle porte della capitale. Da allora di lui si sono perse le tracce. Amry e Hattou sono stati arrestati il giorno dopo a Molenbeek.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

EGYPT-UNREST-CHURCH-ATTACK

Sudan, naufragio sul Nilo: muoiono 22 bambini e una donna

La barca è affondata a causa di un guasto al motore

La nave Aquarius torna in mare a Marsiglia

Aquarius attracca a Malta: migranti accolti da sei Paesi Ue

Dopo tre giorni di attesa in mare, la nave dell'Ong arriva al porto di La Valletta: dei 141 a bordo 67 sono minori non accompagnati

Israele, Benjamin Netanyahu in conferenza stampa

Distensione in Medioriente: Israele riapre passaggio merci verso Gaza

Segnale di temporaneo disgelo tra le parti in conflitto. Ma la tregua vera è ancora lontana

Survivor voice Europa - Incontro internazionale delle vittime dei preti pedofili

Preti pedofili, 70 anni di abusi in Pennsylvania coperti dalla Chiesa

Un Grand giurì ha riconosciuto la colpa di 300 sacerdoti su oltre mille bambini