Mercoledì 13 Gennaio 2016 - 10:30

Parigi, identificate in Belgio 3 case usate per preparare attacchi

In quello di Charleroi hanno rilevato impronte di Hadfi e Abdelhamid Abaaoud

Bruxelles sotto controllo dalla polizia

Due appartamenti e una casa sono stati usati in Belgio per preparare gli attentati del 13 novembre a Parigi. La procura federale di Bruxelles ha fatto sapere in una nota che gli attentatori avevano affittato un appartamento nella capitale, un altro a Charleroi e una casa ad Auvelais. Tutte erano state affittate per un anno, utilizzando false identità e pagando in contanti. Gli investigatori, spiega la procura, nell'appartamento a Bruxelles hanno trovato tracce di Dna di uno degli assalitori, Bilal Hadfi, che si è fatto esplodere nella capitale francese.

In quello di Charleroi hanno rilevato impronte di Hadfi e Abdelhamid Abaaoud, ucciso dopo un raid a Saint Denis vicino a Parigi, il 18 novembre. Inoltre, gli investigatori hanno stabilito che la Seat Leon usata per gli attacchi si era fermata vicino alle case di Charleroi e Auvelais, mentre una Bmw noleggiata da un sospetto si era fermata vicino a tutte tre le abitazioni.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Macron alla Casa Bianca

Trump riceve Macron: dall'accordo sull'Iran all'elogio di Kim Jong-un

Conferenza stampa congiunta alla Casa Bianca. Il presidente francese: "Insieme combatteremo il terrorismo"

Spagna, Palma vieta affitto di appartamenti a turisti dopo proteste residenti

Il divieto dopo vari studi che hanno rivelato che solo 645 degli 11mila avvenivano con le adeguate licenze

Parigi, meeting annuale Vivendi 2018

Francia, Bolloré in stato di fermo per corruzione: avrebbe pagato tangenti in Africa

Il miliardario, primo azionista di Vivendi, sarebbe implicato in una vicenda legata a concessioni portuali in Togo e Guinea. Marina Berlusconi: "Lui come Attila. Arrogante e senza strategia"

A Toronto un furgone piomba sul marciapiede travolgendo i passanti

Strage a Toronto, furgone travolge pedoni: 10 morti. Arrestato autista 25enne incensurato

Il giovane al volante è piombato sul marciapiede della Yonge Street. Ancora da capire il movente