Venerdì 21 Aprile 2017 - 09:30

Parigi, Cazeneuve: Forze mobilitate per garantire sicurezza elezioni

Ha annunciato che dopo l'attacco di ieri tutte le squadre scelte sono in stato di allerta

Parigi, Cazeneuve: Forze mobilitate per garantire sicurezza elezioni

"Tutto l'apparato governativo e delle forze di sicurezza è mobilitato per garantire la protezione dei cittadini durante le prossime elezioni presidenziali dopo dell'attacco di ieri sera nel centro di Parigi". Lo ha dichiarato il premier Bernard Cazeneuve a seguito della riunione del Consiglio di Difesa all'Eliseo. Il primo ministro ha annunciato che tutte le squadre scelte sono in stato di allerta in aggiunta ai 50mila poliziotti già in servizio in vista del voto di domenica 23 aprile. "Il governo è mobilitato: nulla ostacolerà il processo democratico fondamentale del nostro Paese. Faccio appello allo spirito di responsabilità di ognuno di noi di non cedere alla paura, all'intimidazione e all'oscurantismo che fanno gioco al nostro nemico", ha aggiunto Cazeneuve.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bengasi, il consolato americano dopo l'attacco

Libia, doppio attentato a Bengasi: almeno 34 morti

Due veicoli esplosi fuori da una moschea

Afghanistan, attacco armato a Save the Children

Afghanistan, attacco armato a Save the Children: 1 morto e 14 feriti

Ancora nessuna rivendicazione: i media afgani mostrano una colonna di fumo nero alzarsi dall'edificio e quello che sembra essere un veicolo in fiamme

Djalali, sospesa condanna a morte del ricercatore iraniano in Piemonte

La Corte suprema dovrà ora riesaminare il caso dell'accademico accusato di spionaggio

Russiagate, il ministro Sessions interrogato da team del procuratore Mueller

È la prima volta che un membro del governo del presidente Trump viene ascoltato nell'ambito delle indagini