Domenica 13 Novembre 2016 - 08:15

Parigi, Bataclan vieta ingresso a Eagles of death metal

Due membri della band respinti al concerto di Sting

Riapertura del Bataclan un anno dopo gli attentati di Parigi del 13 novembre 2015

Due membri della band americana Eagles of death metal, che suonava al Bataclan la sera del 13 novembre 2015, quando un commando jihadista fece irruzione uccidendo 90 persone, hanno provato a entrare stasera nel locale in occasione del concerto di riapertura, in cui si è esibito Sting, ma è stato negato loro l'accesso. Lo riporta la stampa francese. "Sono venuti e li ho respinti", ha detto il condirettore del Bataclan secondo quanto riporta la stampa francese. Questo sembra legato al fatto che il cantante, del gruppo, Jesse Hughes, accusò alcuni vigilanti della sala di aver abbandonato il proprio posto appositamente per facilitare l'attacco. "Per rispetto generale, e per le vittime e il personale del Bataclan, non li inviterò", aveva già detto Frutos in un'intervista a France Info.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, Cnn: Giuliani non è più in lizza per dipartimento di Stato

Usa, Cnn: Giuliani non è più in lizza per dipartimento di Stato

. Secondo l'emittente americana, altri candidati sarebbero l'ex candidato alla presidenza repubblicana nel 2012 ed ex governatore del Massachusetts, Mitt Romney e l'amministratore delegato di Exxon Mobil, Rex Tillerson

Trump pensa alla deputata McMoriss per il dipartimento Interni

Trump pensa alla deputata McMoriss per il dipartimento Interni

La deputata ha incontrato Trump lo scorso 20 novembre, a cui si è avvicinata in un secondo momento dopo averlo votato durante le primarie "senza grande entusiasmo"