Domenica 13 Novembre 2016 - 08:15

Parigi, Bataclan vieta ingresso a Eagles of death metal

Due membri della band respinti al concerto di Sting

Riapertura del Bataclan un anno dopo gli attentati di Parigi del 13 novembre 2015

Due membri della band americana Eagles of death metal, che suonava al Bataclan la sera del 13 novembre 2015, quando un commando jihadista fece irruzione uccidendo 90 persone, hanno provato a entrare stasera nel locale in occasione del concerto di riapertura, in cui si è esibito Sting, ma è stato negato loro l'accesso. Lo riporta la stampa francese. "Sono venuti e li ho respinti", ha detto il condirettore del Bataclan secondo quanto riporta la stampa francese. Questo sembra legato al fatto che il cantante, del gruppo, Jesse Hughes, accusò alcuni vigilanti della sala di aver abbandonato il proprio posto appositamente per facilitare l'attacco. "Per rispetto generale, e per le vittime e il personale del Bataclan, non li inviterò", aveva già detto Frutos in un'intervista a France Info.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FRANCE-MUSIC-FESTIVAL

Reunion degli Oasis lontana. Noel tace, Liam rassegnato: "Lo prendo per un 'no'"

Il 'messaggio di pace' via Twitter resta senza risposta. E la possibilità di rivedere i fratelli Gallagher sul palco sembra sempre più remota

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Migranti, Open Arms accusa Libia e Italia. Viminale: "Bugie, li denunciamo"

La nave sbarca in Spagna con a bordo i cadaveri della donna e del bimbo recuperati a largo delle coste della Libia e Josepha, unica sopravvissuta al naufragio

Striscia di Gaza, tensioni e scontri tra palestinesi ed esercito israeliano

Tregua tra Hamas e Israele dopo l'ultimo scontro a fuoco nella Striscia di Gaza

Raggiunto un accordo dopo l'uccisione di un soldato dello Stato ebraico e quattro palestinesi