Domenica 13 Novembre 2016 - 08:15

Parigi, Bataclan vieta ingresso a Eagles of death metal

Due membri della band respinti al concerto di Sting

Riapertura del Bataclan un anno dopo gli attentati di Parigi del 13 novembre 2015

Due membri della band americana Eagles of death metal, che suonava al Bataclan la sera del 13 novembre 2015, quando un commando jihadista fece irruzione uccidendo 90 persone, hanno provato a entrare stasera nel locale in occasione del concerto di riapertura, in cui si è esibito Sting, ma è stato negato loro l'accesso. Lo riporta la stampa francese. "Sono venuti e li ho respinti", ha detto il condirettore del Bataclan secondo quanto riporta la stampa francese. Questo sembra legato al fatto che il cantante, del gruppo, Jesse Hughes, accusò alcuni vigilanti della sala di aver abbandonato il proprio posto appositamente per facilitare l'attacco. "Per rispetto generale, e per le vittime e il personale del Bataclan, non li inviterò", aveva già detto Frutos in un'intervista a France Info.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Presidenziali in Ecuador verso il ballottaggio, Moreno non supera 40%

Presidenziali in Ecuador verso il ballottaggio, Moreno non supera 40%

Segue il candidato del centrodestra, Guillermo Lasso, con il 21,19%

Francia, indagata la capo gabinetto di Marine Le Pen

Francia, indagata la capo gabinetto di Marine Le Pen

La candidata del FN: "Giustizia non disturbi le elezioni"

Messico: No a proposte unilaterali degli Usa sui migranti

Messico: Sui migranti, no proposte unilaterali dagli Usa

Videgaray: "Non è negli interessi del Messico"

Il sindaco Khan con, al centro, Cressida Dick

Londra, per la prima volta una donna guiderà Scotland Yard

Cressida Dick, 56 anni, succede nel più importante incarico di polizia nel Regno Unito a Bernard Hogan-Howe