Giovedì 28 Gennaio 2016 - 12:45

Pareggio all'Adriatico: Pescara-Spezia 2-2

I liguri interrompono una serie negativa di quattro sconfitte

Ranford Pelasi in azione

Lo Spezia interrompe la striscia di quattro sconfitte consecutive in campionato pareggiando 2-2 all'Adriatico contro il Pescara nella gara valida per la 16/a giornata del campionato di Serie B. Per gli abruzzesi, avanti 2-0 fino al 20' della ripresa, il bicchiere è mezzo vuoto, mentre i liguri - dopo il passaggio del turno in Coppa Italia con la Salernitana - possono guardare con più ottimismo al prosieguo della stagione. Dopo un primo tempo avaro di emozioni la gara si ravviva nella ripresa: al 1' Fornasier porta avanti i padroni di casa con un colpo di testa dopo un primo tentativo di Mandragora respinto da Chichizola. L'undici di Oddo continua ad attaccare e al 18' raddoppia con il capocannoniere del campionato cadetto, Lapadula, che firma il raddoppio su assist di Verre. I liguri non ci stanno e accorciano subito le distanze: Catellani da fuori area con la complicità di Fiorillo riapre la partita. Il Pescara cerca subito il gol della sicurezza ma è sfortunato in due occasioni prima con Verre che centra l'incrocio dei pali poi con Lapadula che colpisce il palo con un diagonale. Nel finale la beffa per gli abruzzesi è servita: Fornasier atterra Catellani in area, Terzi su rigore non sbaglia consentendo allo Spezia di portare a casa un punto che fa morale. In pieno recupero il Pescara sfiora addirittura il clamoroso 3-2 con Sansovini che colpisce la traversa.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Il Calendario della Serie B 2018-2019

Giornata per giornata tutte le partite del campionato cadetto che parte a 19 squadre

Serie B, via al campionato a 19 squadre: ecco il calendario

Ok della Figc mantenendo inalterato il numero delle promozioni (3 squadre) e delle retrocessioni (4 squadre)

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo