Lunedì 01 Agosto 2016 - 09:45

Papua Nuova Guinea, ostaggi in supermercato: liberati da polizia

Uomini armati avevano fatto irruzione in un negozio nella città turistica di Alotau

Papua Nuova Guinea, ostaggi in supermercato: liberati da polizia

La polizia in Papua Nuova Guinea ha liberato alcuni ostaggi presi da uomini armati che hanno fatto irruzione in un supermercato nella città turistica di Alotau, per poi poi barricarsi nel vicino ufficio della compagnia aerea PNG Airlines. Secondo quanto riferisce l'Abc News australiana, citando alcuni testimoni, gli agenti hanno sparato gas lacrimogeni nel supermercato per cercare di liberare gli ostaggi.

LEGGI ANCHE Texas, sparatoria in un Walmart: aggressore ucciso, ostaggi liberi

Secondo quanto riportata l'Abc, sarebbero stati tutti rintracciati i 1.400 turisti arrivati ad Alotau a bordo di una nave da crociera della Pacific Aria Cruise che in un primo momento erano stati dati per dispersi: dopo l'incidente la compagnia aveva richiamato a bordo tutti i passeggeri impegnati in escursioni a terra.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

VENEZUELA-ELECTION-PREPARATIONS

Venezuela stremato al voto per le presidenziali: Maduro verso la rielezione

Urne aperte fino alle 18 (mezzanotte in Italia). Schierati circa 300mila militari e poliziotti

Germania, festival neonazista per celebrare il compleanno di Hitler

Germania, due morti in una sparatoria a Saarbrücken

Non si tratterebbe di attentato, ma di un crimine in ambiente familiare