Lunedì 15 Febbraio 2016 - 15:00

Papa oggi nel Chiapas, incontro con famiglie e comunità indios

Prosegue il viaggio in Messico di Bergoglio dopo i bagni di folla dei giorni scorsi

Papa Francesco in Messico

Continua il viaggio di Papa Francesco in Messico. Oggi il pontefice è partito in aereo da Città del Messico alle 7.30 locali (le 14.30 in Italia) diretto a Tuxtla Gutiérrez, capitale del Chiapas, dove è atteso per le 9:15 locali (16.15). Subito dopo è previsto un trasferimento in elicottero a San Cristóbal de Las Casas: lì celebrerà alle 10.15 (17.15 in Italia) la santa messa con le comunità indigene del Chiapas nel Centro sportivo municipale. Alle 13.00 (20) e' previsto quindi il pranzo con i rappresentanti degli indigeni, mentre alle 15 (le 22 in Italia) il pontefice visiterà la cattedrale di San Cristobal de Las Casas; alle 15.35 trasferimento in elicottero a Tuxtla Gutiérrez, dove alle 16.15 (23.15 in Italia) incontrerà le famiglie nello Stadio 'Víctor Manuel Reyna'. Volo di ritorno previsto per le 18.10 ora locale.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FRA, UEFA EL, Olympique Marseille vs Atletico Madrid

Francia, 32enne originario del Burkina Faso picchiato a morte da adolescenti

L'aggressione nel quartiere Saragosse venerdì sera. Massacrato da una gang di giovani, tra i 12 e 14 anni, che avrebbero usato anche il piede di una sedia di plastica

US-POLITICS-TRUMP-PRISON REFORM

Russiagate, Trump chiede inchiesta su spionaggio durante sua campagna

Il presidente Usa vuole fare chiarezza sulla possibile infiltrazione dell'amministrazione Obama

Lo chef Mario Batali coinvolto in un caso di molestie sessuali a passeggio per New York

Usa, nuove accuse di molestie e violenza contro lo chef Mario Batali

Avrebbe aggredito due ex dipendenti del ristorante newyorkese 'The Spotted Pig' sotto l'effetto di droghe e alcol

Venezuela,Maduro riconfermato presidente

Venezuela, rieletto Maduro. Ma l'opposizione grida ai brogli

Il presidente riconfermato fino al 2025. Gli avversari denunciano pressioni sugli elettori e chiedono una nuova consultazione