Venerdì 05 Febbraio 2016 - 10:00

Papà Neymar conferma: Offerta 190 milioni è del Manchester Utd

Sarebbe questo il regalo dei dirigenti inglesi per ottenere il sì di Jose Mourinho

Neymar

Ieri le prime indiscrezioni della stampa spagnola ma ora c'è anche la conferma: l'offerta di 190 milioni al Barcellona per Neymar è del Manchester Utd. Lo ha rivelato il padre dell'asso brasiliano a radio Cadena Cope. Sarebbe questo il regalo dei dirigenti inglesi per ottenere il sì di Jose Mourinho. Neymar Sr aveva parlato di questa offerta milionaria nel corso dell'audizione alla Corte di Madrid, nell'ambito dell'indagine sul trasferimento dell'attaccante dal Santos, arriva proprio dai Red Devils: 190 milioni di euro, ovvero l'importo della clausola rescissoria. Secondo i media iberici i dirigenti dello United avrebbero già contattato la società catalana e il Barça avrebbe informato l'entourage di Neymar dell'offerta. Il desiderio del brasiliano, però, è quello di restare ancora in blaugrana, nonostante le trattative per il rinnovo del contratto procedano con lentezza. Sulla stella verdeoro rimane il forte interesse di Real Madrid, Paris Saint Germain e Manchester City.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Siviglia vs Barcellona - Finale Coppa del Re

Barcellona: Messi sarà il nuovo capitano. Iniesta verso la Cina

Il centrocampista spagnolo vicino all'addio, l'asso argentino prenderà il suo posto

Siviglia vs Barcellona - Finale Coppa del Re

Barcellona, lacrime e ovazione per Iniesta: Andres potrebbe lasciare

In settimana un annuncio sul suo futuro. Sullo sfondo, un'offerta dalla Cina

Real Madrid vs Athletico Bilbao - La Liga spagnola

Fisco, Ronaldo accusa la giudice: "Messi trattato meglio di me"

Scontro nell'ambito del processo che lo vede imputato per frode fiscale

Pinot trionfa al Tour of the Alps. L’ultima tappa all'ucraino Padun

Il francese si prende la maglia ciclamino e lancia un messaggio in vista del Giro d’Italia. Tra gli italiani bene Pozzovivo e Aru, Quarto Froome