Venerdì 11 Novembre 2016 - 07:15

Papa: Abbattere muri e costruire ponti. Trump? Non giudico

Preoccupazione del Pontefice per i migranti e le disuguaglianze

Papa Francesco: Abbattere muri e costruire ponti. Trump? Non giudico

“Io non do giudizi sulle persone e sugli uomini politici, voglio solo capire quali sono le sofferenze che il loro modo di procedere causa ai poveri e agli esclusi”. Queste le parole di Papa Francesco, in un colloquio con Eugenio Scalfari riportato su Repubblica, a proposito del neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump. La preoccupazione principale del Pontefice, racconta, è per i profughi e i migranti: “Il denaro è contro i poveri oltreché contro gli immigrati e i rifugiati, ma ci sono anche i poveri dei Paesi ricchi i quali temono l’accoglienza dei loro simili provenienti da Paesi poveri. E’ un circolo perverso e deve essere interrotto. Dobbiamo abbattere i muri che dividono: tentare di accrescere il benessere e renderlo più diffuso, ma per raggiungere questo risultato dobbiamo abbattere quei muri e costruire ponti che consentono di far diminuire le diseguaglianze e accrescono la libertà e i diritti”. “Quello che noi vogliamo – spiega Bergoglio - è la lotta contro le diseguaglianze, questo è il male maggiore che esiste nel mondo. E’ il danaro che le crea ed è contro quei provvedimenti che tendono a livellare il benessere e favorire quindi l’eguaglianza”. Un punto di vista, ricorda Scalfari, che ricorda il pensiero marxista. “Più volte è stato detto – precisa Papa Francesco - e la mia risposta è sempre stata che, semmai, sono i comunisti che la pensano come i cristiani”.

Scritto da 
  • Silvia Caprioglio
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Acido, 20 anni a Martina per tutti gli episodi contestati

Coppia acido, 20 anni a Martina per tutti gli episodi contestati

Condannato a 9 anni e 4 mesi il 'basista' della banda Andrea Magnani

Avetrana, su 'Giallo' in esclusiva il diario di Sarah Scazzi

Avetrana, su 'Giallo' in esclusiva il diario di Sarah Scazzi

Oggi la Cassazione ha confermato l'ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano

Omicidio Varani, Foffo condannato a trent'anni

Omicidio Varani, Foffo condannato a 30 anni con rito abbreviato

Marco Prato, l'altro imputato, sarà giudicato con rito ordinario

Indagine Consip, slitta a marzo l'interrogatorio di Tiziano Renzi

Indagine Consip, slitta a marzo l'interrogatorio di Tiziano Renzi

L'atto istruttorio era inizialmente previsto per giovedì 23 febbraio