Domenica 08 Gennaio 2017 - 08:00

Papa: Lampedusa mi ha fatto capire che dovevo viaggiare

"Penso sia faticoso ma per quei sorrisi ne vale la pena" dice il Pontefice intervistato da Andrea Tornielli nel libro 'In viaggio'

Papa: Dramma di Lampedusa mi ha fatto capire che dovevo viaggiare

 "Il dramma di Lampedusa mi ha fatto sentire il dovere di mettermi in viaggio". Così Papa Francesco intervistato da Andrea Tornielli nel libro 'In viaggio'. L'articolo in homepage de La Stampa racconta le missioni di Bergoglio nel mondo dalla prima trasferta a Lampedusa, al Brasile, poi la Terra Santa, l'Asia, l'America Latina, Cuba e gli Stati Uniti, la Porta Santa aperta anticipatamente in Africa, Asia, ma anche la sorpresa dell'isola di Lesbo con la visita al campo profughi e i viaggi-lampo a Tirana, Sarajevo.

"Non mi è mai piaciuto molto viaggiare", ammette il Papa aggiungendo "io sono piuttosto abitudinario, per me fare vacanza è avere qualche tempo in più per pregare e per leggere, ma per riposarmi non ho mai avuto bisogno di cambiare aria o di cambiare ambiente". "Non mi piace molto viaggiare. E mai avrei immaginato di fare così tanti viaggi", aggiunge. Il viaggio a Lampedusa "non era in programma però era importante andare. Poi non ho più smesso: è faticoso ma per quei sorrisi ne vale la pena".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Continuano le indagini sullo scandalo alimentare delle uova contaminate con l'insetticida Fipronil

Uova contaminate, migliaia sequestrate ad Ancona e Viterbo

Si aggiungono a quelli già comunicati dal Ministero della Salute

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

L'intera famiglia è stata salvata dalle macerie. "Un vero e proprio miracolo", commenta la direttrice sanitaria dell'Asl Napoli 2

Ischia, è polemica su case abusive: "Non si può morire per sisma 4.0"

Ischia, è polemica su case abusive: "Non si può morire per sisma 4.0"

"In molti casi è stato accertato che viene utilizzato cemento impoverito", accusa l'ex procuratore aggiunto di Napoli Aldo De Chiara