Giovedì 24 Marzo 2016 - 17:45

Bruxelles, Papa: Dietro terroristi ci sono trafficanti di armi

Il Papa ritorna sugli attacchi nell'omelia della messa in Coena Domini al Cara di Castelnuovo

Papa Francesco

Come dietro il tradimento di Giuda a Gesù c'era il denaro, perché Gesù fosse venduto, così dietro gli attacchi terroristici di Bruxelles ci sono i "trafficanti di armi che vogliono la guerra e non la fratellanza". Lo ha detto Papa Francesco nell'omelia della messa in Coena Domini al Cara di Castelnuovo, nei pressi di Roma, dove sta lavando i piedi a undici profughi e un'operatrice. "Tutti noi - ha aggiunto - stiamo facendo il gesto della fratellanza e tutti noi siamo differenti, abbiamo differenti culture e religioni, ma siamo tante croci, tanti dolori, che hanno un cuore aperto che vuole la fratellanza".

 

Papa Francesco ha pubblicato sul suo profilo Instagram @franciscus una fotografia che lo ritrae a baciare il piede di uno dei profughi a cui ha lavato i piedi nella messa in Coena Domini.
 

 

Una foto pubblicata da Pope Francis (@franciscus) in data:

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Crollo ponte Genova, il giorno dopo

Crollo ponte Genova, Coltorti: "Investire su controllo e rinnovo"

Il geologo che avrebbe dovuto avere il Mit in un governo solo M5s analizza la tragedia sul Morandi

Antimafia, commemorazione del giudice Paolo Borsellino alla biblioteca comunale

Morta Rita Borsellino, sorella di Paolo, magistrato ucciso dalla mafia

L'europarlamentare si è spenta a 73 anni a Palermo dopo una lunga malattia

Tanti giovani, tante storie spezzate sul ponte crollato

I ragazzi di Torre del Greco, i tre francesi in Italia per un Teknival. I fidanzati che partivano per le vacanze e tanti che andavano al lavoro

Genova, crolla ponte sull’A10

Crollo ponte Morandi, viabilità modificata in Liguria: vie alternative

I milioni di veicoli che ogni anno vi transitavano dovranno utilizzare altri itinerari, appesantendo la rete autostradale