Giovedì 24 Marzo 2016 - 17:45

Bruxelles, Papa: Dietro terroristi ci sono trafficanti di armi

Il Papa ritorna sugli attacchi nell'omelia della messa in Coena Domini al Cara di Castelnuovo

Papa Francesco

Come dietro il tradimento di Giuda a Gesù c'era il denaro, perché Gesù fosse venduto, così dietro gli attacchi terroristici di Bruxelles ci sono i "trafficanti di armi che vogliono la guerra e non la fratellanza". Lo ha detto Papa Francesco nell'omelia della messa in Coena Domini al Cara di Castelnuovo, nei pressi di Roma, dove sta lavando i piedi a undici profughi e un'operatrice. "Tutti noi - ha aggiunto - stiamo facendo il gesto della fratellanza e tutti noi siamo differenti, abbiamo differenti culture e religioni, ma siamo tante croci, tanti dolori, che hanno un cuore aperto che vuole la fratellanza".

 

Papa Francesco ha pubblicato sul suo profilo Instagram @franciscus una fotografia che lo ritrae a baciare il piede di uno dei profughi a cui ha lavato i piedi nella messa in Coena Domini.
 

 

Una foto pubblicata da Pope Francis (@franciscus) in data:

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

IL PRELIEVO AL BANCOMAT

La crisi spaventa: il denaro non circola, 38 miliardi di riserve in più

I cittadini accumulano per timore di nuove tasse, le imprese non investono perché non hanno fiducia nel futuro

Belgio, insetti da mangiare

Insetti a tavola dal 1 gennaio, più di 1 italiano su 2 è contrario

La maggior parte dei nuovi prodotti proviene da Paesi come la Cina o la Thailandia da anni ai vertici delle classifiche per numero di allarmi alimentari

Maltempo ponte della Liberazione - Nebbia al Passo del Tonale

Nuvole e temperature in calo: il meteo del 21 e del 22 ottobre

Le previsioni per sabato e domenica: il freddo inizia ad arrivare

A customer walks out of a KFC restaurant in Shanghai

Kfc e la lotta alla fame: dona il pollo fritto ai poveri

Il fast food, in collaborazione col Banco Aliminetare, è il primo a non buttare le eccedenze