Mercoledì 04 Maggio 2016 - 10:45

Papa: Cristiani non devono 'puzzare di chiuso', ma aprirsi

"Dio non conosce la cultura dello scarto, accogliere tutti" aggiunge il Pontefice

Papa Francesco

"Noi cristiani non dobbiamo essere chiusi, perché avremmo il puzzo di cose chiuse. Mai, dovremmo uscire e questo chiudersi in se stesso, succede quendo manca lo slancio missionario che ci porta a incontrare gli altri. Per Dio nessuno è definitivamente perduto, mai. Fino all'ultimo momento Dio ci cerca". Questo il messaggio di Papa Francesco in piazza San Pietro per l'udienza generale del mercoledì, in cui si è richiamato alla parabola del Buon pastore.

 

"Dio non conosce la nostra attuale cultura dello scarto. Dio non scarta nessuna persona, ama tutti, cerca tutti. Tutti, uno per uno. Lui non conosce queste parole, 'scartare la gente'" ha aggiunto il Pontefice. "Neppure 99 pecore possono fermare il pastore - ha sottolineato-. Lui potrebbe ragionare: 'faccio un bilancio, ne ho 99, ne ho persa solo una'. No, lui va a cercare quella, perché ognuna è molto importanrte per lui e quella è la più bisognosa, la più abbandonata la più scartata e lui va a cercarla". "Siamo tutti avvisati - ha continuato il Papa -: la misericordia verso i peccatori è lo stile con cui agisce Dio e a questa misericordia lui è fedele. Il Signore va cercato là dove lui vuole incontrarci non dove noi pretendiamo di trovarlo".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Nashville sparatoria in un locale

Usa, spari in una scuola in Indiana: due feriti, fermato sospetto

Colpita la Noblesville West Middle School di Indianapolis

Roberto Izzo in aula per deporre durante il processo per la strage di Piazza Loggia

Mostro Circeo, Izzo a pm: "Nel '75 uccidemmo una 17enne veneta"

Ha raccontato ai magistrati la verità su Rossella Corazzin, sparita 43 anni fa dai boschi di Tai di Cadore mentre era in vacanza. Fu violentata da un branco di 10 uomini e poi ammazzata

L'esercito dei bambini scomparsi: in Italia sparisce un minore ogni 48 ore

Nel 2017 il Telefono Azzurro ha gestito 177 casi. Il Lazio la regione più problematica

La polizia di Frontiera Francese continua i controlli alla stazione di Bardonecchia

Migranti, trovato cadavere al confine tra Italia e Francia

Il corpo rinvenuto a Bardonecchia, nei pressi del sentiero montano dell'orrido del Frejus