Sabato 01 Ottobre 2016 - 16:30

Papa: Teoria del gender grande nemica del matrimonio

Bergoglio in visita in Georgia torna a difendere l'unione tra uomo e donna: "I divorzi sporcano l'immagine di Dio"

Papa: C'è una guerra mondiale contro il matrimonio, teoria del gender grande nemica

"L'ideologia del gender è grande nemica del matrimonio". Papa Francesco torna sulla discussa questione, nel discorso al clero georgiano. "C'è una guerra mondiale per distruggere il matrimonio - -ha affermato il Pontefice - , non con le armi ma con le idee. Ci sono colonizzazioni ideologiche che distruggono. Difendersi dalle colonizzazioni ideologiche".  "Il matrimonio è la cosa più bella che Dio ha creato", ha sottolineato Bergoglio, in visita a Tblisi, in Georgia, "la Bibbia ci dice che Dio ha creato uomo e donna a sua immagine. Uomo e donna che si fanno una sola carne sono l'immagine di Dio. Col divorzio chi paga le spese? Paga Dio. Perché, quando si una sola carne divorzia, sporca l'immagine di Dio. E pagano i figli. Voi non sapete quanto soffrono i figli piccoli quando vedono liti e separazioni dei genitori. Si deve fare di tutto per salvare il matrimonio". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

In edicola con Gardenia l'Enciclopedia delle piante da giardino

In edicola con Gardenia l'Enciclopedia delle piante da giardino

In allegato al numero di aprile il primo dei tre volumi dell'opera

Carminati: Lavoro con Buzzi? La cosa più lecita che ho fatto

Carminati: Lavoro con Buzzi? La cosa più lecita che ho fatto

E' intervenuto in collegamento video dal carcere di Parma nell'ambito del maxiprocesso di 'Mafia capitale'

Il pentito: 'Ndrangheta vendette i biglietti della Juventus

Il pentito: 'Ndrangheta vendette i biglietti della Juventus

Parla il pentito Massimo Ungaro nel processo sull'omicidio dell'ex procuratore di Torino Bruno Caccia

Carminati Io un vecchio fascista degli anni '70 e ne son contento

Carminati: Contento di essere vecchio fascista degli anni '70

"Nel 'mondo di sopra' ci sono dei 'sola' che non rispettano i patti "