Domenica 24 Aprile 2016 - 11:30

Papa ai giovani: Felicità non è una app che si scarica sul telefonino

Il pontefice durante l'omelia per il Giubileo dei ragazzi: Amore è voler bene senza possedere

Papa Francesco

La vostra felicita' non ha prezzo e non si commercia; non e' una 'app' che si scarica sul telefonino: nemmeno la versione più aggiornata potrà aiutarvi a diventare liberi e grandi nell'amore". Lo ha detto Papa Francesco nell'omelia della messa per il Giubileo dei ragazzi e delle ragazze. Il pontefice ha aggiunto: "Se un giovane non è capace di sognare è già andato in pensione". Poi sulla libertà spiega che non è "poter sempre fare quello che mi va: questo rende chiusi, distanti, impedisce di essere amici aperti e sinceri; non è vero che quando io sto bene tutto va bene. Bisogna saper dire di no. La libertà, invece, è il dono di poter scegliere il bene: è libero chi sceglie il bene, chi cerca quello che piace a Dio, anche se è faticoso. Ma solo con scelte coraggiose e forti si realizzano i sogni più grandi, quelli per cui vale la pena di spendere la vita. Non accontentatevi della mediocrità, di 'vivacchiare' stando comodi e seduti". Amare "è voler bene senza possedere: amare le persone senza volerle come proprie, ma lasciandole libere", ha aggiunto il pontefice secondo il quale "c'è sempre infatti la tentazione di inquinare l'affetto con la pretesa istintiva di prendere, di 'avere' quello che piace. E anche la cultura consumistica rafforza questa tendenza. Ma ogni cosa, se la si stringe troppo, si sciupa, si rovina: poi si rimane delusi, con il vuoto dentro".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Francavilla, uomo lancia figlia della convivente dal viadotto della A14 e si suicida

La tragedia di Chieti. Filippone ha ucciso anche la moglie

L'autopsia e altri elementi hanno convinto gli inquirenti: esclusi il suicidio e l'incidente. E' stato l'uomo a buttarla dalla finestra

Palazzo di Giustizia. Inaugurazione dell'Anno Giudiziario in Corte di Cassazione

Strage Ustica, Cassazione: "Ministeri risarciscano la compagnia aerea Itavia"

Secondo i giudici, se i dicasteri "avessero adottato le condotte loro imposte dagli specifici obblighi di legge, l'evento non si sarebbe verificato"

FILES-ITALY-POLITICS-NAPOLITANO-HEALTH

Napolitano dimesso dall'ospedale San Camillo di Roma

Era ricoverato dal 24 aprile dopo il malore e l'operazione al cuore