Domenica 13 Agosto 2017 - 12:30

Papa: Aggrapparsi ad oroscopi e cartomanti ci fa andare a fondo

Ciò che salva la Chiesa "non sono il coraggio e le qualità dei suoi uomini ma la fede"

Papa: Aggrapparsi ad oroscopi e cartomanti ci fa andare a fondo

"Quando non ci si aggrappa alla parola del Signore, ma per avere sicurezza, più sicurezza, si consultano oroscopi e cartomanti, si comincia ad andare a fondo. La fede non è tanto forte. Il Vangelo di oggi ci ricorda che la fede nel Signore e nella sua parola non ci apre un cammino dove tutto è facile e tranquillo; non ci sottrae alle tempeste della vita". Così Papa Francesco nel consueto Angelus domenicale a piazza San Pietro. "La fede ci dà la sicurezza di una Presenza, non dimentichiamolo, che ci spinge a superare le bufere esistenziali, la certezza di una mano che ci afferra per aiutarci ad affrontare le difficoltà, indicandoci la strada anche quando è buio. La fede, insomma, non è una scappatoia dai problemi della vita, ma sostiene nel cammino e gli dà un senso" spiega.

Ciò che salva la Chiesa "non sono il coraggio e le qualità dei suoi uomini: la garanzia contro il naufragio è la fede in Cristo e nella sua parola. Su questa barca siamo al sicuro, nonostante le nostre miserie e debolezze, soprattutto quando ci mettiamo in ginocchio e adoriamo il Signore". Così Papa Francesco nel consueto Angelus domenicale a piazza San Pietro.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pioggia a Milano

Pioggia no-stop su tutta Italia: il meteo del 18 e 19 febbraio

Le previsioni in Italia a cura dell'Aeronautica militare

Ministério da Agricultura garante que não há riscos para o consumo de carne

Cresce mercato cibo italiano, ma nel piatto è falso 1/4 dei made in Italy

Al via la petizione #stopcibofalso per chiedere al Parlamento Europeo che i consumatori abbiano la possibilità di conoscere da dove arriva il cibo che portano in tavola

Il Presidente della Camera Laura Boldrini visita il carcere di Milano Bollate

Asti, due agenti penitenziari presi a sgabellate. Il Sindacato: "Infiniti gli episodi di violenza"

Il segretario generale dell'Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) ha denunciato l'episodio