Domenica 12 Febbraio 2017 - 12:15

Papa: Adulterio è peccato che inizia nel nostro intimo

Il pontefice ha lanciato un monito contro il furto e la corruzione

Pope Francis waves as he leads his Sunday Angelus prayer in Saint Peter's square at the Vatican

"L'adulterio, come il furto, la corruzione e tutti gli altri peccati, vengono prima concepiti nel nostro intimo e, una volta compiuta nel cuore la scelta sbagliata, si attuano nel comportamento concreto". Lo ha detto oggi Papa Francesco, rivolto ai fedeli in piazza San Pietro per l'Angelus. Chi comincia a desiderare una donna diversa dalla propria moglie, ha sottolineato poi il pontefice andando a braccio, "è un adultero nel cuore, ha iniziato su quella strada...pensiamo un po' su questo, sui pensieri cattivi che ci vengono". "Ricordatevi: non insultare, non guardare con cattivi occhi - con gli occhi del possesso - la donna dell'altro, e non giurare", ha esortato Bergoglio, parlando a braccio al termine della cerimonia dell'Angelus. Queste sono "le cose che ci siamo detti", ha ricordato il pontefice, ed "è tanto facile" cercare di realizzarle.

CRISTIANI DI SOSTANZA  - "La Vergine Maria, donna dell'ascolto docile e dell'obbedienza gioiosa, ci aiuti ad accostarci sempre più al Vangelo, per essere cristiani non 'di facciata', ma di sostanza!", ha aggiunto il Pontefice. 

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Controlli antispaccio della Polizia alle Colonne di San Lorenzo a Milano

Roma, abusava di una studentessa, arrestato il prof di Latino

E' successo al Liceo Massimo (privato) con sede all'Eur. Due mesi di gravi molestie, poi la ragazza si è confidata con i genitori

Spelacchio, l'albero di Natale a Piazza Venezia

Roma, Spelacchio addio: l'albero della discordia passa a nuova vita

L'abete natalizio verrà riciclato: gadget ricordo e una casetta di legno per bimbi

Emergenza rifiuti

Rifiuti Roma, Regione Abruzzo: "Pronti a dare 3 mesi di accoglimento"

Luciano D'Alfonso ha dato l'ok ad aiutare la Capitale

Emergenza rifiuti

Rifiuti, Emilia Romagna accorre in aiuto del Lazio e di Roma

La giunta emiliana ha approvato una delibera che consente di smaltire luna parte della spazzatura della Capitale