Mercoledì 15 Giugno 2016 - 15:00

Paolo Berlusconi: Silvio cederà il Milan solo a chi lo rilancerà

Il fratello del patron rossonero si è espresso così sul futuro del club

Paolo Berlusconi

"Se deciderà di cederlo, lo farà solo ad un gruppo che garantisca uno sviluppo della società e della squadra che possa farlo tornare ai successi del passato anche rinunciando ad un quota economicamente importante se questa verrà investita per rafforzare la squadra, altrimenti il Presidente deciderà di mantenere il Milan, e allora ci vorrà un po' di pazienza per costruire una squadra italiana. In questi momenti, comunque, gli siamo tutti molto vicini". In questo modo Paolo Berlusconi, fratello del patron rossonero Silvio, si esprime ai microfoni di Milan Channel.

Il vice presidente del club parla poi delle condizioni di Silvio Berlusconi dopo l'operazione al cuore. "Ero molto sereno, avevo fiducia assoluta nell'equipe medica e nel San Raffaele, poi so che mio fratello è una persona molto forte. Anche l'affetto dei tifosi del Milan è arrivato al Presidente, ho dovuto accomunare gli amici più stretti per dare in diretta come stava andando l'intervento, sarebbe stato impossibile altrimenti avvisare tutti. Credo di aver interpretato nel modo giusto la sua volontà di far sapere l'andamento della situazione", spiega. "Ora non è finita, ha ancora qualche giorno di sofferenza, poi inizierà una forma di riabilitazione respiratoria e poi tra un mese, mese e mezzo, tornerà a fare quello che vorrà e gli piacerà fare - aggiunge Paolo Berlusconi - Poi dovrà decidere sul futuro del Milan, è assolutamente legato al Milan, la situazione del calcio, italiano e internazionale, con l'avvento degli investitori internazionali è cambiato".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Atalanta - Milan

L'Uefa boccia il Milan: rischia l'esclusione dall'Europa League

La decisione di deferire il club rossonero alla Camera arbitrale per la violazione delle norme del Fair Play Finanziario

Milan vs Fiorentina

Milan pokerissimo che vale sesto posto: Fiorentina ko 5-1

Vittoria in rimonta per il Diavolo, che va sotto ma reagisce alla grande ed ottiene un meritatissimo successo

Atalanta - Milan

Serie A, Atalanta riprende Milan al 92': 1-1, rossoneri in Europa

Prima la rete di Kessie che non esulta. Poi il gol al 92' di Masiello riagguanta i rossoneri che possono però sorridere per l'aritmetico accesso alla prossima edizione dell'Europa League

Juventus vs Milan - Finale Coppa Italia TIM 2017/2018

Pagelle di Juve-Milan. Grandi Buffon e Benatia. Donnarumma e le papere

Bianconeri praticamente perfetti. Bene anche Douglas Costa e Dybala. Nel Milan si salvano Bonucci e Calabria