Domenica 10 Gennaio 2016 - 13:15

Pansa: Reato clandestinità? Far capire che c'è gestione rigorosa

Il reato intasa l'attività delle procure

Il capo della polizia Alessandro Pansa

Il reato di clandestinità "è preferibile che venga riformato con un meccanismo che renda più agevole la gestione degli immigrati quando transitano per i nostri confini in maniera illegale, in modo da gestire meglio l'attività investigativa. Il problema reale è che intasa l'attività delle procure. E' indispensabile che il nostro Paese lanci qualche segnale dissuasivo per far capire che gestiamo la situazione con umanità ma anche con grande rigore". Lo ha detto il capo della polizia Alessandro Pansa.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Elettrodomestici prendono vita: 'fenomeni paranormali' in casa Vianello

Elettrodomestici prendono vita: 'fenomeni paranormali' in casa Vianello

Il racconto dei filippini adottati dalla coppia a 'Domenica Live'

Canton Ticino dice sì a limitazioni per lavoratori frontalieri

Canton Ticino dice sì a limitazioni per lavoratori frontalieri

Gentiloni commenta l'esito del referendum: "A rischio rapporti con Ue senza libera circolazione"

Edoardo Costa: Con mia onlus non ho rubato soldi a bambini

Edoardo Costa: Con mia onlus non ho rubato soldi a bambini

L'attore, ospite a 'Domenica Live', parla dei suoi guai giudiziari