Martedì 05 Aprile 2016 - 10:45

Panama Papers, Trulli: Nulla da nascondere, investimenti legali

"Quando ho letto il mio nome ovunque, su ogni giornale, anche straniero, mi sono fatto una risata"

Jarno Trulli

"Gli investimenti all'estero, se dichiarati, sono legali. Non ho nulla da nascondere, sono azionista della Basker Street su suggerimento di alcuni consulenti immobiliari, perché io mi muovo spesso in questo settore". L'ex pilota di Formula Uno Jarno Trulli si difende dalle accuse dopo che il suo nome è comparso nel dossier dello scandalo Panama Papers, i documenti trapelati da uno studio legale panamense e rivelati dai media internazionali a proposito di 214mila società offshore.

"Sono tranquillissimo. Quando ho letto il mio nome ovunque, su ogni giornale, anche straniero, mi sono fatto una risata. Insieme a mia moglie Barbara. Il mattone è il mio settore preferito, ma io investo ovunque, un po' in tutto il mondo, in America, Sud America, Uruguay - ha proseguito in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera - Vivo a Lugano, ho casa a Londra, altrove, in America, in Italia...Però le tasse le pago. Le mie società con base nel mio Paese pagano le tasse sugli utili prodotti. Nel rispetto della legge".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Frank De Boer

Calcio Inter, De Boer: Con Bologna vogliamo controllare gioco

Il tecnico dell'Inter parlando di Icardi ha aggiunto: E' capitano e deve aiutare la squadra

Luciano Spalletti

Calcio Roma, Spalletti: Rispetto per Torino, ci sarà da lottare

Innamorato del Grande Torino il tecnico della Roma prevede una sfida difficile e su Totti dice: Ora è perfetto

Jose Mourinho

Calcio, Mourinho: Perez mi rivoleva al Real per fare pulizia

L'anticipazione pubblicata dal 'Daily Mail' contenuta nel libro del giornalista Robert Beasley sullo Special One

Marc Marquez il più veloce nella terza sessione di prove libere del Gran Premio d'Aragon, in Spagna

MotoGp, Aragon: Marquez il più veloce in terze libere, Rossi 9°

Il leader del mondiale ha preceduto Cal Crutchlow e Maverick Vinales